Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VETRINA JUNIORES - I piu' e meno della categoria (11 febbraio 2020)

RUBRICA A CURA DI STEFANO GOBBI

Se avete notizie particolari o volete segnalare fatti importanti capitati sui campi della juniores nazionale o regionale sia A/1 che A/2, potete scrivere a info@settecalcio.it

JUNIORES NAZIONALI – GIRONE F

Quello che non ti aspetti. Tra Trestina e Cannara la prima (ultima della classe) batte la seconda (in testa al campionato). Il derby umbro dà uno scossone alla classifica di quelli che potrebbero lasciare il segno se non fosse che proprio un’altra umbra (il Bastia, penultimo in classifica) lenisce il dolore per l’insuccesso del Cannara fermando sul pareggio l’altra prima della classe: il Tolentino. Il girone in pratica non ha un vero padrone. Sia la squadra di Matteo Angeletti che quella di Massimo Benedetti sono ancora in piena corsa per vincere il torneo, ultime della graduatoria permettendo.
Si prendono una bella soddisfazione i ragazzi di Francesco Signorelli. Un anno fin qui incolore è ravvivato da un’impresa vera e propria. Stessa cosa per il Bastia con la differenza che i ragazzi di Michele Battistelli già nel girone di andata avevano iniziato a luci spente per poi accendersi negli ultimi turni prima della pausa di fine anno.
Torna a brillare anche il Foligno di Simone Acciarresi che seppellisce sotto una valanga di gol (ben 5) il Porto S. Elpidio che aveva avuto l’ardire di mettere in forse il posto nei play-off dei falchetti. Adesso nei play-off i bianco azzurri ci sono rientrati ed insidiano pure il terzo posto della Recanatese. Il campionato si fa più emozionante

JUNIORES REGIONALE A1

SQUADRA COPERTINA – Campitello. La squadra di David Castrica impone il pareggio ‘di rigore’ all’Orvietana e lancia verso la vittoria finale la Vivi Altotevere Sansepolcro.

DA RIVEDERE – S. Sisto. La sconfitta a Fontanelle di Gubbio proprio non ci voleva e così diventa importante la gara interna contro la Ducato di sabato prossimo

RAGAZZI IN VETRINA – Michelangelo Burchini della Vivi Altotevere Sansepolcro. È suo il gol che permette ai biturgensi di volare a +5 sull’Orvietana

IL MISTER – Marco Isidori della Ducato. La squadra è riuscita con due vittorie consecutive a risalire la china. I ragazzi spoletini grazie all’opera appassionata del tecnico sono riusciti a riprendersi da un periodo negativo.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE A

SQUADRA COPERTINA – Cerbara. I tifernati vincono a Ponte Pattoli e salgono al 5° posto in classifica. Probabilmente la differenza di punteggio con la seconda in classifica, non permetterà alla squadra di Stefano Puletti di disputare i play-off ma la posizione è di sicura soddisfazione.

DA RIVEDERE – Umbertide MA. Perde di misura tra le mura amiche dopo essere andato in vantaggio. Perdere contro la terza in graduatoria, ci sta. L’importante è reagire magari fin da sabato prossimo in casa del Montone.

RAGAZZI IN VETRINA – Alessandro Castellani e Cristian Gambini del Branca. Gli eugubini vincono in rimonta ad Umbertide e confermano la terza posizione proprio grazie alle reti dei due ragazzi.
Alessandro Battista del Colombella Perugia Nord. Nel pirotecnico 4-4 col Lama il ragazzo segna tutte e quattro le reti dei perugini. Di sicuro non è un record ma una grande soddisfazione che non capita ogni fine settimana

IL MISTER – Marco Passeri dell’Atletico Gubbio. Contro l’ultima in classifica la squadra mantiene la concentrazione e fa valere la migliore condizione tecnica. Anche le partite sulla carta facili vanno affrontate con estrema serietà

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE B

SQUADRA COPERTINA – Junior S. Sisto. 72 reti fatte, 20 subite dati che da soli testimoniano circa la bontà di questo gruppo in vetta alla graduatoria. Solo il Ventinella in difesa fa meglio e (ma guarda un po’) entrambe occupano le due prime posizioni della graduatoria.

DA RIVEDERE – Don Bosco. Nonostante le tre reti di Russo perde contro la S. Marco Juventina e perde ulteriore terreno dalla seconda posizione in classifica. È un peccato, proprio alla vigilia del match contro il Ventinella che poteva segnare un sensibile riavvicinamento dei perugini alla squadra di Soccorso di Magione.

RAGAZZI IN VETRINA – C. Corda e Fratini della Trasimeno, N. Cucina e M. Rotini del Tuoro. Segnano i quattro gol con cui fissano sul 2-2 il derby del Lago.

IL MISTER – Giuliano Sargentini del Ventinella. Guida con buoni risultati la squadra di Soccorso di Magione e all’indomani di qualche prova non positiva, riesce a ricompattare il gruppo e farlo esprimere al meglio mantenendo la sua squadra ad un solo punto di distacco dallo Junior S. Sisto.

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE C

SQUADRA COPERTINA – Julia Spello. Dopo le ultime prove un po’ sbiadite, i biancorossi vincono a Cascia. Successo non facile che solo chi ha le qualità tecniche ed agonistiche giuste riesce ad ottenere.

DA RIVEDERE – Assisi Subasio. Dopo le prillanti prove delle ultime settimane perde in casa contro la C4. Brutto scivolone che deve essere dimenticato fin da sabato a Deruta contro la Giovanile Derutasannicolò

RAGAZZI IN VETRINA – Lorenzo Meniconi della Polizia Penitenziaria. Segna tre reti, porta tre punti alla formazione allenata da Pasquale Ercolano. Roba da goleador incalliti.

IL MISTER – Daniele Azzarelli (nella foto) della Vigor Nuova Gualdo Bastardo. Vince nel posticipo della domenica mattina contro lo Spoleto. In un campionato dove si gioca a tutte le ore di ogni giorno della settimana, essere riuscito a convincere i propri ragazzi a vivere un sabato sera di tranquillità per presentarsi freschi al campo l’indomani mattina, è veramente ‘tanta roba’.

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE D

SQUADRA COPERTINA – Amerina. La squadra di Paolo Gatti batte il Guardea e si conferma al quarto posto eliminando proprio i ragazzi di Peppe Laureti dalla corsa per un posto nei play-off finali.

DA RIVEDERE – Sangemini. Il punto di Massa Martana non è da disprezzare ma alla vigilia della giornata di riposo fuggono le altre e il distacco con la seconda posizione oggi precluderebbe la disputa dei play-off. Peccato.

RAGAZZI IN VETRINA – Edoardo Gigli (00), Matteo Moscetti (02), Lorenzo Antonelli (02), Filippo Ursini (02), Lorenzo Celli (02), Leonardo Ribeca (01) e Ermi Disha (01 - due reti) del Todi. I ragazzi tuderti anche se staccati dalla Terni Est, continuano a giocare le proprie partite col massimo dell’intensità. In tanti ci saranno nella juniores del prossimo anno che tenterà di salire in A1. Sabato scorso intanto ben 7 giocatori sono andati a rete. Complimenti ai ragazzi e al tecnico Luca Federici.

IL MISTER – Andrea Calderini della Pro Ficulle. Vince contro l’ultima in classifica. L’anno sportivo è stato avaro di soddisfazioni ciò non toglie che il lavoro del tecnico sia proficuo e tenda alla costruzione di una competitiva squadra del futuro.

SCARICA LA NOSTRA APP

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Gobbi il 11/02/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10778 secondi