Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

DG BISTONI (PICCIONE): Più forti di prima, ma con veri valori sportivi

STEFANO BAGLIANI
PICCIONE - Novità in casa Piccione. Ieri abbiamo dato l'annuncio di Giordano Presciutti quale nuovo allenatore della compagine perugina.

Oggi invece facciamo quattro chiacchiere con Gianni Bistoni, il nuovo direttore generale del club già presente in società come dirigente.

Sarai una sorta di braccio destro del presidente Brunetti: quali sono i primissimi obiettivi?
"Prima di tutto ripulire la società da personaggi 'tossici' - non ci va leggero come prima dichiarazione... -, negli ultimi tempi abbiamo perso un po' i valori del paese e la scelta di puntare su Giordano Presciutti, piccionese doc, va proprio in questa direzione, deve tornare, forte, il senso di appartenenza".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

I vertici societari, oltre alla conferma del presidente Ubaldo Brunetti, vedono la presenza dei vicepresidenti Massimiliano Pannacci e Paolo Pierotti, del direttore tecnico Vittoriano Corbucci, del direttore sportivo Dino Allegrucci, dell'amministratore Antonio Cicognola, oltre che dell'annunciato direttore generale Gianni Bistoni.

Obiettivi sportivi invece, dove vuole arrivare questo Piccione?
"Ripartiremo praticamente da zero per cercare di conquistare una tranquilla salvezza, confermeremo nel gruppo calciatori chi avrà senso di appartenenza, dovrà venire fuori anche il valore umano, non dovrà essere solo una questione di rimborsi e i nostri saranno rimborsi, nel vero senso del termine".

Già bello tosto, è un diggì sul pezzo!
"Noi siamo pronti, ripartire è già un successo e vogliamo farlo bene. Intanto siamo contentissimi che il nostro sponsor principale, la Trans Lilli di Walter Lilli abbia manifestato l'intenzione di proseguire il rapporto con noi. Però occorrerà chiarezza anche da parte della Federazione e soprattutto un protocollo attuabile anche da società dilettantistiche come la nostra".

Nella foto di copertina, da sinistra verso destra, il DT Corbucci, il DG Bistoni, il presidente Brunetti e lo sponsor Walter Lilli

Tutte le trattative delle Umbre di serie D
Tutte le trattative delle squadre di Eccellenza
Tutte le trattative delle squadre di Promozione
Tutte le trattative della Prima categoria
Tutte le trattative della Seconda categoria

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 30/06/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14245 secondi