Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

FATTORINI: "Ripartiamo, ma qualcuno deve abbassare le pretese!"

AGOSTINO CLAUDIANI

FICULLE - In casa Pro Ficulle si sta via via programmando la ripartenza. 

La squadra non è esonerata dalla crisi post lockdown che sta coinvolgendo moltissime società sportive dilettantistiche, tuttavia, è con tono fiero che Luca Fattorini, vicepresidente del club, si dice pieno di ambizioni e di buoni propositi per la prossima stagione, oltre che per l’attuale periodo di calciomercato.
“Siamo alla ricerca di un attaccante e di un portiere, anche se mi dispiace dover ammettere che molti giocatori che abbiamo contattato non si rendono conto delle difficoltà riscontrate dalle squadre in un momento di fragilità generale come questo. Le pretese di compenso sono troppo alte rispetto a quelle che sono le disponibilità oggettive. In ogni caso, abbiamo ancora tempo per trovare delle risorse utili. Non nascondo che questa mancanza di comprensione della situazione odierna mi abbia dato anche personalmente fastidio. Per ora rimaniamo con gli stessi giocatori, poi se qualcuno ci dovesse abbandonare avremo cura di compensare lo spazio lasciato scoperto.”

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Quali sono le vostre ambizioni per la prossima stagione?
“Vogliamo fare di meglio rispetto a quella appena conclusa. Veniamo da una stagione in cui abbiamo patito molto, per vari motivi, lottando per la salvezza. Penso che una squadra non deve mai impedirsi di volare alto, quindi mi azzarderei a dire che puntiamo a raggiungere la zona playoff; i ragazzi hanno una estrema voglia di rifarsi. Tutto il paese è in trepida attesa. C’è bisogno del calcio dilettantistico non solo per il suo valore sportivo, ma anche per il valore sociale che ha sempre portato con sé.”

Insomma, sembra che non sia solo la dirigenza della squadra a voler farsi trovare pronta alla ripartenza del campionato, ma anche la tifoseria, la quale si fa sentire ora più che mai vicina alla società, in un territorio affezionato come pochi altri al calcio dilettantistico quale è quello di Ficulle.

Le trattative di serie D
Le trattative di Eccellenza
Le trattative di Promozione
Le trattative di Prima categoria
Le trattative di Seconda categoria
  

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Agostino Claudiani il 03/07/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10670 secondi