Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

JUVENTUS, ALTRI DUE ANNI COL FOLIGNO - E dal 3 agosto via al Camp

Grande soddisfazione in casa folignate. Cristiano Della Vedova, responsabile tecnico dell'attività di base, ci illustra tutto a 360°

FOLIGNO - E' tempo di Camp e Foligno sarà uno dei centri dell'attività della Juventus. Normalmente lil club bianconero organizza dei camp in varie località Italia indipendentemente dal luogo in cui hanno sede le proprie affiliate.

Quest'anno, in virtù dello stop della attività a causa dell'emergenza sanitaria covid-19, hanno deciso per far ripartire il movimento di organizzare dei Camp di una settimana o due nelle località dove hanno sede tutte le affiliate d'Italia con la Juventus che chiede l'applicazione dei protocolli di sicurezza anti covid in maniera precisa (sanificazione e quant'altro).

"Abbiamo deciso di ospitare - specifica Cristiano Della Vedova, responsabile tecnico attività di base - il camp nella settimana che va dal 3 al 7 di agosto. Da noi arriverà uno staff del settore giovanile Juventus a cui ai aggiungerà un nostro tecnico ed abbiamo scelto Lorenzo Cavadenti. Il camp si svolgerà presso lo stadio Enzo Blasone di Foligno e potranno iscriversi un massimo di 60 bambini e ragazzi tra i 7 e i 16 anni. Sono previsti due turni, uno al mattino e uno al pomeriggio ed il costo settimanale per ciascun turno è di euro 300 con possibilità di scegliere sia il turno del mattino e del pomeriggio, in questo caso la quota sarà di euro 600. La Juventus fornirà il kit ufficiale."

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Gran bella iniziativa!
"Chiaramente per noi - chiosa Della Vedova - è grande motivo di soddisfazione perché ci consentirà di rivedere lo stadio pieno di ragazzi e sarà un segno importante di ripartenza. Le iscrizioni potranno avvenire solo tramite il sito della Juventus". Questo il link

Ma non è tutto giusto Cristiano?
"Esatto, con grande soddisfazione - sottolinea orgoglioso - voglio annunciare il fatto che proprio nei giorni scorsi con l'invio dei contratti e la relativa sottoscrizione, la Juventus ci ha confermato come parte del progetto Juventus Italia Academy per ben altri 2 anni (preciso che noi sia come Fulginium che come Foligno calcio siamo contrattualizzati da Juventus). Quindi sostanzialmente ci ha dato un rinnovo biennale mentre nelle scorse stagioni il rinnovo era sempre stato annuale. Un grande attestato di stima e fiducia da parte di una delle società più importanti nel mondo. Mi preme sottolineare come la Juventus sia l'unica società in Italia che non chiede nessun premio in termini economici per le società dilettantistiche che entrano a far parte della propria Academy. Questa è una cosa che ci tengo molto a sottolineare perché non tutti ne sono a conoscenza e tutti pensano che Fulginium e Foligno calcio corrispondano una bonus annuale a Juventus per consentire l'affiliazione. In realtà così non è, ed anzi è il contrario, perché è proprio Juventus che investe su di noi, suul settore giovanile della Fulginium e sul settore giovanile del Foligno calcio, mettendo a disposizione uno staff tecnico ad hoc che viene mensilmente a fare formazione e che valuta l'operato dei nostri allenatori."

Entra più nel dettaglio.
"Ci offre una metodologia importante che ha portato dei risultati di rilievo, sia per quanto riguarda le squadre del settore agonistico che e (da sempre) ma soprattutto ultimamente sono sempre molto molto competitive in ambito regionale, ma il lavoro dei nostri settori giovanili si è mostrato in maniera ancora più chiara ed evidente negli ultimi 4-5 anni e questo lavoro importante è culminato nella passata stagione con il secondo posto in classifica per il Foligno calcio nella classifica giovani di serie D, che ha consentito alla società un'importante entrata a livello economico (e tutti questi giovani provengono dal nostro settore giovanile) e qui soin davvero tanti i meriti del direttore sportivo Michele Cuccagna nonchè ovviamente di mister Antonio Armillei e del suo staff. Come responsabile dell'attività di base del progetto Foligno calcio e Fulginium e della nostra consorella Sant'Eraclio e come diretto referente tecnico dello staff di Juventus Academy Italia, devo dire che sono molto soddisfatto di questo rinnovo biennale. Sicuramente questo ci consentirà per altri 2 anni di migliorare ancora di più le nostre competenze perché solo attraverso il miglioramento delle nostre capacità in campo che potremmo andare a migliorare i nostri bambini e i nostri ragazzi. Sia la società Fulginium che Foligno calcio, ma anche la nostra consorella Sant'Eraclio, hanno mostrato grande soddisfazione per questo rinnovo per altri 2 anni."

Almeno un altro biennio con la Juventus, significa che lavorate davvero bene!
"Direi proprio di si - annuisce Della Vedova - ma oltre al riconoscimento, per il quarto anno consecutivo per la Fulginium di scuola calcio elite, e qui voglio ringraziare in maniera molto sentita il nostro segretario Roberto Mattiaper la meticolosità e la precisione nella redazione e nell'invio di tutta la documentazione necessaria in federazione, questo riconoscimento da parte di Juventus non fa altro che stimolarci ancora di più a proseguire su questa strada. Ma un ringraziamento speciale per questo grande lavoro lo meritano tutti i componenti delle società nessuno escluso e in particolare, il nostro instancabile direttore generale Giuseppe Feliciotti, i nostri responsabili scouting e organizzativi Paolo Cotroneo e Lorenzo Silveri (che nonostante sia giovanissimo ha anche l'incarico di presidente della consorella Sant'Eraclio), e certamente tutti gli istruttori che compongono i nostri staff tecnici, oltre che ovviamente ai nostri presidenti Guido Tofi e Angelo Piccotti."

Le trattative di serie D
Le trattative di Eccellenza
Le trattative di Promozione
Le trattative di Prima categoria
Le trattative di Seconda categoria
  

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 04/07/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10289 secondi