Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VOSSI SCRIVE A MISTER E CALCIATORI: "Ecco come fare per i rimborsi!"

Ecco la comunicazione dell'avv. Pierluigi Vossi, presidente dell'Aiac regionale, nonchè presidente del Fondo di Solidarietà, fondo creato da Aic e Aiac.

"Gentilissimi,

ho il piacere di portare alla Vostra conoscenza che in data odierna entreranno in funzione i meccanismi di solidarietà attivati da Aiac e AIC per supportare i tesserati la cui attività sportiva è stata interessata dall’evento pandemico.

Infatti, come avrete già potuto riscontrare nei canali di informazione delle menzionate compagini associative, è stato istituito il “Fondo di Solidarietà per Calciatori e Tecnici del Settore Dilettantistico, con sede in Roma, Via Gaspare Spontini 24 “, che con riferimento alla stagione sportiva 2019/2020, ha la finalità di corrispondere in favore di calciatori e calciatrici, tesserati e tesserate per un squadra appartenente alla L.N.D. e partecipante ad un campionato nazionale, nonché in favore degli allenatori di calcio, tesserati per una squadra appartenente alla L.N.D., la quota parte pari ad 1/3 dei corrispettivi maturati nel periodo intercorrente tra il 1° Marzo ed il 30 Giugno 2020, detratto quanto eventualmente già percepito in forza del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, meglio noto come “Decreto Rilancio” per le mensilità di aprile e maggio 2020.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Gli interessati potranno avere accesso al Fondo inviando una istanza di liquidazione on line tramite un apposito portale telematico: di cui è stata e continuerà ad essere data notizia da Aiac e Aic tramite i canali di informazione associativa. Condizione indispensabile per poter accedere ai benefici sarà quella di corredare la domanda con l’accordo economico sottoscritto con l’Associazione/Società Dilettantistica nel corso della stagione 2019/2020: munito di idonea attestazione di deposito obbligatorio presso il competente organo FIGC/LND.

Nell’ambito di tale contesto sarà fondamentale e indispensabile la collaborazione della Lega Nazionale dilettanti con le componenti tecniche Aiac e Aic: e le loro rappresentanze territoriali. La sinergia tra le suddette permetterà la celere evasione delle richieste degli interessati: rivolte a reperire la documentazione da allegare alle istanze di accesso al Fondo.

 

Il presidente - Avv. Pierluigi Vossi

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 16/09/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10541 secondi