Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

COPPA ECCELLENZA - Ecco i gironi e il regolamento. Stasera sorteggio

Si riparte con la Coppa Italia di Eccellenza. Il CRU ha sfornato i 6 mini gironi (da 3 squadre).

FORMULA - La competizione, per la stagione Sportiva 2020/2021, si svolgerà secondo la seguente formula: Le squadre sono suddivise in SEI raggruppamenti formati da TRE squadre ciascuno che si incontreranno in gare di sola andata. Tali composizioni sono stabilite in base a criteri di vicinorietà. Le squadre vincenti i rispettivi raggruppamenti, accederanno alla seconda fase. Nella seconda fase le squadre saranno suddivise in DUE raggruppamenti formati da TRE squadre ciascuno che si incontreranno in gare di solo andata. Tali composizioni sono stabilite in base a criteri di sorteggio. Le squadre vincenti i rispettivi raggruppamenti disputeranno la Gara di Finale in campo neutro. Nella Gara di Finale, in caso di parità di punteggio, al termine dei tempi regolamentari, per determinare la squadra vincente si procederà all’effettuazione di due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno. In caso di ulteriore parità si procederà all’effettuazione di calci di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti.
Alle due finaliste verranno riconosciuti i seguenti premi:
- Trofeo Campione Regionale Coppa Italia Eccellenza alla squadra prima classificata.
- n.35 medaglie ai calciatori ed ai tecnici delle squadre.

PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI - Alle gare di Coppa Italia Dilettanti di Eccellenza possono partecipare tutti i calciatori regolarmente tesserati per le rispettive Società senza alcuna limitazione di impiego in relazione all’età massima.
Le Società hanno l’obbligo di impiegare – fin dall’inizio e per l’intera durata delle stesse, e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive, di uno o più partecipanti – almeno due calciatori così distinti in relazione alle seguenti fasce d’età:
- un calciatore nato dall’1/1/2001 in poi,
- un calciatore nato dall’1/1/2002 in poi.
Resta inteso che, in relazione a quanto precede, debbono eccettuarsi i casi di espulsione dal terreno di giuoco e, qualora siano state effettuate tutte le sostituzioni consentite, anche i casi di infortunio dei calciatori delle fasce di età interessate. L’inosservanza delle predette disposizioni, sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dall’art.10, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

SOSTITUZIONI CALCIATORI - Nel corso delle gare di Coppa Italia Dilettanti di Eccellenza è consentita la sostituzione di n.5 calciatori, secondo quanto previsto dall’art.74 delle N.O.I.F. della F.I.G.C.

NORME DI SVOLGIMENTO - GRADUATORIE - TRIANGOLARI - Le squadre che effettueranno la prima giornata e la squadra che disputerà la prima gara in casa saranno determinate per sorteggio, a cura della Segreteria del Comitato. Nella seconda giornata riposerà la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di parità, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta. Nella terza giornata si svolgerà la gara tra le due squadre che non si sono incontrate in
precedenza.

Per determinare la squadra vincente si terrà conto, nell’ordine:
1. - Dei punti ottenuti negli incontri disputati;
2. - Della migliore differenza reti;
3. - Del maggior numero di reti segnate.
Persistendo ulteriore parità, o nell’ipotesi di completa parità fra le tre squadre, la vincente sarà determinata per sorteggio che verrà effettuato dalla Segreteria del Comitato.

RINUNCIA A GARE - Nel caso in cui una Società rinunci, per qualsiasi motivo, alla disputa di una gara, verranno applicati nei suoi confronti le sanzioni di cui all’art.10 Comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva (gara persa per 0 – 3). Inoltre la stessa Società verrà esclusa dal proseguimento della manifestazione. A suo carico saranno altresì applicate adeguate sanzioni pecuniarie. Verranno anche escluse dal prosieguo della manifestazione le Società che utilizzano calciatori in posizione irregolare e che comunque si rendano responsabili di fatti in riferimento ai quali viene applicato nei loro confronti l’art.10 Comma 1 del C.G.S.

SORTEGGIO - In relazione all’organizzazione della Coppa Italia di Eccellenza, Stagione Sportiva 2020/2021, si informano le Società interessate che Venerdì 25 Settembre 2020, alle ore 18.00, presso la Sala Auditorium – Strada di Prepo, 1 -06129 Perugia (PG), si svolgerà il sorteggio per la determinazione delle squadre che effettueranno la prima giornata e per l’individuazione della squadra che disputerà la prima gara in casa. In sede di sorteggio la prima estratta disputerà la prima giornata in casa contro la seconda estratta.

SVOLGIMENTO FASE NAZIONALE - La vincente la Fase Regionale della Coppa Italia di Eccellenza, acquisirà il diritto a partecipare alla Fase Nazionale.

I GIRONI

GIRONE A - Castiglione del Lago, Lama, Sansepolcro
GIRONE B - Castel del Piano, Ellera, San Sisto
GIRONE C - Branca, Gualdo Casacastalda, Pontevalleceppi
GIRONE D - Angelana, Assisi Subasio, Bastia
GIRONE E - Ducato, Massa Martana, Nestor
GIRONE F - Narnese, Olympia Thryus, Orvietana

LE DATE

1° TURNO (domenica 04/10/2020, mercoledì 07/10/2020 e domenica 11/10/2020)

2° TURNO (mercoledì 18/11/2020, mercoledì 09/12/2020 e domenica 03/01/2021)

FINALISSIMA IL 20/01/2020 tra le vincenti i due gironi del 2° turno

RESTA SU SETTECALCIO

Le trattative di serie D
Le trattative di Eccellenza
Le trattative di Promozione
Le trattative di Prima categoria
Le trattative di Seconda categoria

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 25/09/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10202 secondi