Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

LA TIFERNO CADE IN CASA PIANESE - Esordio amaro per i biancorossi

PIANESE- TIFERNO 1919 3-0

PIANESE: Wrobleeski, Lattanzi, Chinnici, Gagliardi, De Lucia, Simeoni, Kondaj (80’ Lepri), Candiano, Remorini (80’ Ghini), Arras (78’ De Patre), Zini (59’ Alonzi). A disposizione: Sorzi, Sabatini, Bernardini, Ghini, Merlonghi, Lepri, Tampwo.
All. Guido Paglica.

TIFERNO 1919: Vaccarecci, Catacchini (57’ Massai), Dominici, Gorini, Briganti, Sensi, Bartoccini, Mariucci, Traini, Peluso, Berrettoni (46’ Di Cato). A disposizione: Aluigi, Belloni, Lavano, Bruschi, Mercuri, Alagia, Valori. All. Renzo Tasso.

ARBITRO: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia (Pietro Ambrosino- Gianmario Edoardo Poto).

MARCATORI: 6’ e 55’ Zini (P), 41’ rig. Candiano.

AMMONITI: Arrass, Kondaj (P), Dominici (T).

PIANCASTAGNAIO - Primo banco di prova ufficiale per i biancorossi. Temperature glaciali e nebbia non sono di certo favorevoli.

Partono subito forte i padroni di casa, già al 2’ del primo tempo Zini tenta il vantaggio, che concretizza poco dopo (6’ pt) in spaccata sulla battuta di un calcio d’angolo di Candiano.

Trascorrono solo un paio di minuti che già il numero 10 locale Arras tenta il raddoppio, ma Vaccarecci non si fa trovare impreparato e para senza timore.

Sfruttando il cross da calcio d’angolo di Gorini, cerca il pareggio Peluso ma la palla finisce alta sopra la traversa.

Altro angolo per i biancorossi, ancora Gorini, la palla schizza su primo palo di Bartoccini, Traini si fa trovare pronto. La palla, però, finisce fuori.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Al 37’ i biancorossi costruiscono ancora una buona azione, cross di Bartoccini, prende palla Traini che tenta il pareggio, calciando però la palla troppo alta, finendo oltre la traversa.

Sul finale del primo tempo, il direttore di gara giudica grave il fallo subito da Remorini ed assegna calcio di rigore a favore dei locali. Dal dischetto ancora Candiano, addetto ai calci piazzati, sigla la rete del raddoppio.

Al triplice fischio del Sig. Liotta le squadre si ritirano negli spogliatoi con un parziale di 2-0 a favore degli ospiti.

Alla ripresa, prima sostituzione per il Tiferno, Berrettoni sostituito da Di Cato.

Trascorrono poco più di dieci minuti quando, sfruttando un assist di Remorini- sostituito poi all’80’ da Ghini, Zini sigla il 3-0 che chiude il match.

Ancora nuovi ingressi, Massai per Catacchini (T), Alonzi per Zini (P).

Sul finire del secondo tempo entra De Patre per Arras e Lepri in sostituzione a Kondaj.

Ultimi minuti del secondo tempo, altra occasione per i biancorossi con Traini che purtroppo non va a buon fine, lasciando invariato il risultato.

A cura Ufficio Stampa Tiferno 1919

Foto di copertina di Ivana Cangi

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 27/09/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10225 secondi