Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

34 SOCIETA' DI PRIMA VANNO OLTRE "Pensiamo a riprendere nel 2021!"

Da 34 società di Prima categoria riceviamo e pubblichiamo la lettera che hanno inviato anche alla Presidente della Regione Umbria, Dott.ssa Donatella Tesei, al Presidente del CRU Umbria, Dott. Luigi Repace e alla Lega Nazionale Calcio Dilettantistico, Roma, avente oggetto "richiesta di sospensione campionato Prima Categoria Umbria causa Covid 19". Questo praticamente in concomitanza con l'Ordinanza della Tesei, ma questo va oltre visto che le società in questione chiedono di ricominciare l'attività nel 2021.

"Egregi Signori, la presente comunicazione deriva dalla necessità impellente di prendere i dovuti provvedimenti a tutela della salute non solo degli sportivi militanti nelle nostre società, ma anche di tutto il resto della comunità in generale.

Risulta, infatti, di tutta evidenza che la pandemia da virus Sars-Covid 19 abbia provocato un notevole aumento dei contagi a partire dalla fine del periodo estivo: a livello nazionale, risultano già in essere provvedimenti di cosiddetto “coprifuoco” in più di una regione. Stante tale situazione, riteniamo che – ad oggi – non sussistano le condizioni per poter proseguire lo svolgimento dei campionati dilettantistici con la dovuta sicurezza, poiché il rischio più evidente è quello di coinvolgere, con il diffondersi del virus, anche gli ambienti lavorativi in cui i nostri atleti sono impiegati, con grave danno tanto per il sistema economico nazionale, quanto per la società nel suo complesso.

E ciò nonostante le società abbiano sempre rispettato alla lettera tutti gli adempimenti previsti dai relativi protocolli. Pertanto, siamo a chiedere la sospensione del campionato di Prima Categoria Umbra con effetto immediato e fino al momento in cui la situazione sanitaria non sarà migliorata.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Restiamo disponibili a valutare di riprendere le competizioni a partire dall’inizio dell’anno 2021, a patto che nel frattempo l’emergenza nazionale sia venuta meno, valutando eventualmente l’ipotesi di gironi che possano svolgersi fino al periodo primaverile. A detta proposta aderiscono tutte le società che hanno inviato le comunicazioni (che si trovano qui allegate). Di seguito l’elenco completo di dette società.

Certi della Vostra sensibilità in merito, confidiamo in una rapida decisione e in conseguenti provvedimenti immediati. Cordialmente"

Le società sportive sottoelencate

Società con documento di adesione alla comunicazione

AMMETO
SAN NICOLO'
TORGIANO
REAL VIRTUS
GIOVANI SCHIAVO
PARLESCA
REAL PADULE
PIEGARO
TIGROTTI MORRA
VITELLINO
VALDIPIERLE
PRO FICULLE
VIS NUOVA ALBA
UMBERTIDE MA
PONTE PATTOLI
CASTELLO
SPINA
COSTANO
PIANELLO
CASCIA
ATLETICO GUALDO FOSSATO
DEL NERA
TIBER
VIA LARGA MARSCIANO
PALAZZO

Società con adesione verbale alla comunicazione allegata

FABRO
GRIFO CANNARA
SAN LUCA
CAPOCAVALLO
ORVIETO FC
SETTEVALLI PILA
MADONNA ALTA FERRO DI CAVALLO
LUGNANO IN TEVERINA
SPORTING TERNI

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 23/10/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10471 secondi