Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

UMBERTIDE M.A. E MCDONALD'S - Insieme per la crescita dei giovani

UMBERTIDE - Può un brand internazionale abbracciare la causa di una società calcistica locale? Assolutamente sì!

Lo dimostra perfettamente l'accordo tra Umbertide Calcio M. A. e McDonald's, sancito nei giorni scorsi dalla presidente del sodalizio calcistico neroverde Marta Grassini e dal gestore titolare del McDonald's di Città di Castello, Eduardo Lucchini.

Per conoscere più a fondo i perché di questo accordo, le sue potenzialità e il lavoro che ogni giorno viene svolto, abbiamo fatto qualche domanda a Eduardo Lucchini.

Quali sono stati i motivi che l'hanno portata ad abbracciare questo progetto?
"La scelta di sostenere il progetto dell’Umbertide Calcio M. A. nasce dalla voglia di poter sostenere delle realtà locali che lavorano rispecchiando i nostri stessi valori che sono quelli dell’inclusione, del rispetto delle regole e delle persone del fatto di poter dare a tutti una possibilità per riuscire ed emergere. Il fatto che il presidente della squadra fosse una donna in una realtà (quella calcistica) fortemente rappresentata da uomini rispecchia appieno i nostri valori."

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Quanto è importante per un brand internazionale come McDonald's stare a fianco di una realtà calcistica territoriale?
"McDonald’s da sempre ed in tutto il mondo è vicina alle comunità locali in quanto il nostro obiettivo è quello di inserirci in modo radicato nei territori in cui apriamo cercando di ridare indietro anche qualcosa alla comunità di quello che il nostro business ci porta." 

Soddisfatta per l'accordo è la presidente dell'Umbertide Calcio M.A., Marta Grassini.
“Nel momento in cui conosci Eduardo e Simona capisci di essere già stata fortunata e soprattutto grata per la loro amicizia. Un valore aggiunto come lo è ancora di più quando ti siedi a tavolino con loro anche solo per un caffè: è come sentirsi a casa. Perché è proprio questo che si respira da loro nel momento in cui entri nella loro attività. Come a casa! La sensazione provata nel vedere come organizzano, decidono, propongono è sbalorditiva! Ammirare con impegno e passione ma soprattutto serietà la scelta dei prodotti un connubio di professionalità e realtà! Eduardo ha una tenacia una voglia di fare e di coltivare superlativa, all'ennesima potenza, ha una voglia di creare ammirevole e per di più riesce a trasmetterti tutto questo solo ammirandolo e guardando come lavora. Abbiamo parlato molto ed insieme abbiamo anche “sposato” il nostro progetto, un qualcosa chiamato “McDonald's-Calcio”. I nostri ragazzi della prima squadra e della Juniores hanno gradito entusiasti in particolar modo. E poi lo slogan devo dire che si presta benissimo: “Raga, un salto al McDonald's?”. E se i ragazzi sono contenti e soddisfatti allora noi lo siamo ancora di più! Vivere la realtà Mc Donald's è stato un piacere immenso ringrazio con affetto Eduardo e Simona e tutto il loro team per l'ospitalità e per la preziosa collaborazione con l'Umbertide Calcio M.A. Che dire.... tutto questo è: I'm lovin it”.

A cura ufficio Stampa Umbertide Calcio M.A.

Nella foto di copertina, scattata prima dell'entrata in vigore degli ultimi Dpcm, da sinistra verso destra, la presidente Marta Grassini ed il gestore McDonald's di Città di Castello, Eduardo Lucchini.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 27/10/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11084 secondi