Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VERSO TIFERNO-S.DONATO - Domani top sfida per la capolista

CITTA' DI CASTELLO – Il Tiferno 1919, sempre da capolista, si prepara ad affrontare il San Donato Tavarnelle, in zona pericolo solo sulla carta perchè in debito di 5 gare e con una media punti da 1,57 che proietterebbe il club toscano in zona play off.

Avversario quindi da prendere con le classiche molle e ben lo sa mister Nofri.
“Hanno fatto un buon percorso – dice proprio il tecnico biancorosso -, è una squadra che vanta giocatori importanti. Lo sappiamo bene che affrontiamo una squadra difficile e sarà importante interpretare la sfida nel migliore dei modi. Veniamo da una domenica di stop a causa del rinvio della gara (contro il Montespaccato per numerosi risultati positivi al tampone ndr). Prepariamo le gare sempre a dovere, spesso fino al venerdì o sabato non sappiamo se giocheremo ma questo non è un alibi per fare di meno. Anche se le partite possono essere incerte, ci concentriamo sulla prestazione anche in allenamento, per mantenere la condizione e non perdere il ritmo.”

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Alla vigilia della contesa del Bernicchi parla anche Matteo Vaccarecci, portiere d’esperienza, che ha militato in società professioniste:
“Siamo un gruppo fantastico. Tanto bastone e tanta carota. Grazie alla spinta del mister e dei “vecchi” costruiamo sempre di più, cercando sempre di fare il meglio.”

Grazie all'ufficio stampa tifernate che ci ricorda la sua frase durante un’intervista in occasione della presentazione (“...pensiamo a posizionarci bene, poi se c’è da ballare si balla”).
“I dj sono Orlandi e Peluso - dice sorridendo il numero uno -, dobbiamo pensare a posizionarci bene, ottenendo il miglior risultato possibile, poi, confermo, se c’è da ballare, si balla!”

In ultimo le dichiarazioni di Tersini.
“Devo lavorare tanto ed adoperarmi per la squadra. Sto facendo del mio meglio. Il gruppo è buono, siamo affiatati, pronti a lavorare e fisicamente siamo in condizione. Ho fiducia in noi, nelle nostre potenzialità e sono sicuro potremo fare bene.”

Nella foto di copertina (di Ivana Cangi) il portierone biancorosso Matteo Vaccarecci

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 23/01/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11373 secondi