Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

NOSTRO SONDAGGIO: Ripartenza, si o no? I pareri dei club di Eccellenza

STEFANO BAGLIANI
Un piccolo sondaggio, effettuato tramite whattsapp con dirigenti e presidenti delle società di Eccellenza. Specifichiamo il metodo utilizzato perchè è così che si fa deontologicamente parlando. Abbiamo cominciato a mandare i messaggi intorno alle 14,45 e dopo circa 90 minuti le risultanze sono sotto descritte. 

La domanda che abbiamo posto è la seguente:
"Ciao carissimo, sto facendo un piccolo sondaggio anonimo ovviamente. Voi siete per la ripartenza a breve o riprovarci a settembre?"

Delle 15 società di Eccellenza interpellate al momento attuale hanno risposto in 13 ed abbiamo raccolto 10 no ad una ripartenza nel breve e di riprovarci a settembre, 2 'ni' ed 1 si.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Ecco i pareri. Cominciamo col 'si'

1. "nel caso si ripartisse per la metà di marzo, suggeriamo un girone unico di solo andata con il blocco delle retrocessioni in Eccellenza.. con la promozione della prima classificata e l'eventuale ripescaggio della seconda, a seguito di condizione generali..."

A seguire quelli che noi consideriamo 'ni', ma giudicate comunque voi:

1. "Decidono a Roma e con diverse regioni già lanciate verso la ripresa (Sicilia, Puglia, Lazio, Veneto, Lombardia) non credo che il nostro parere possa essere determinante in un senso o nell’altro... e poi chi lo garantisce che si possa riprendere a settembre? Comunque, se prima ripartono i giovani e da Roma pagano i tamponi (se fosse il protocollo della D quello da applicare) si può senz’altro quantomeno valutare tale possibilità"
2. "Ciao, se siamo obbligati a giocare per via della serie D, bisogna tornare in campo con il massimo della sicurezza, cioè fare i tamponi, altrimenti stagione da annullare e ripartenza a settembre 2021

Ecco invece i commenti delle società che hanno detto no ad una ripartenza nelle prossime settimane per riprovarci a settembre.

1. "Assolutamente, meglio se possibile a settembre..... è impossibile Stefano pensare che il calcio possa ripartire ora non ci sono i presupposti ne di salute e ovviamente economici , sponsor pubblico mancati incassi per manifestazioni. Le società non chiuderanno per il Covid ma per mancanza di forze economiche"
2. "Siamo per ripartire solo in condizioni normali"
3. "Riprovarci a settembre"
4. "Noi siamo per ricominciare a settembre inutile riprendere un campionato quando la situazione è peggiore di quando hanno deciso di fermare"
5. "Non credo che da qui a Pasqua vi siano le condizioni per ripartire"
6. "per settembre"
7. "È necessario fare ripartire le scuole calcio che sono linfa vitale soprattutto per le prime squadre. Solo il campionato di eccellenza senza scuole calcio sarebbe un suicidio economico. Non aprire le scuole calcio è un suicidio sociale."

Poi entro stasera le stesse società (18 di Eccellenza e 36 di Promozione) dovranno inviare per mail la propria posizione direttamente al CRU dopo l'incontro con i vertici di Prepo.

LEGGI ANCHE I PARERI DEI DIRIGENTI DI PROMOZIONE

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 24/01/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10559 secondi