Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

TIFERNO 1919, PARI CON RAMMARICO - La cronaca della sfida

TIFERNO 1919-SAN DONATOTAVARNELLE 1-1

TIFERNO 1919: Aluigi, Catacchini (VK), Dominici, Tersini (16’ st Valori), Gorini, Briganti (K), Bartoccini, Massai( 16’ st Alagia), Di Cato (16’st Mercuri), Peluso (Traini 25’ pt), Orlandi. A disposizione: Vaccareci, Sensi, Torcolacci, Mancini, Belloni, Mercuri, Alagia, Valori, Traini. All. Federico Nofri Onofri.

SAN DONATO: Signorini, Ciurli, Alessio(39’ st Montini), Polvani, Brenna, Frosali(32’ st Pisaneschi), Noccioli (23’ st Poli), Regoli, Gomez De Pina (7’ st Pino), Di Santo (36’ st Regoli), Tartaglione. A disp.: Balli, Baggiani, Calonaci, Montini, Pino, Pisaneschi, Poli, Regoli V., Viligiardi. All. Paolo Indiani.

MARCATORI: 3’ pt Gomes (SD),17’ st Bartoccini (T)
ARBITRO: Colaninno (Nola), Marseglia (Milano), Gervasone (Bergamo)

CITTA' DI CASTELLO - L’ultima domenica di gennaio di questo anno appena iniziato, vede i biancorossi ospitare i gialloblu del San Donato. Domenica piovosa.

Non è trascorso neppure il prìmo minuto che già il direttore di gara si trova a dover gestire un’azione fallosa in prossimità dell’area di rigore, da cui decreta punizione a favore dei tifernati.

Peluso dietro la palla, para Signorini, ma Bartoccini, pronto, sigla la prima rete. Annullata subito dopo da Colaninno.

Nell’azione di ripartenza, gli ospiti partono sulla fascia, si ritrovano davanti la porta avversaria e creano subito l’occasione per siglare il vantaggio. Gomes sigla il vantaggio al 3’ pt.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Massai sulla fascia, serve Peluso che appoggia su Orlandi, tenta la driblata ma scivola causa condizioni avverse del terreno per la pioggia ininterrotta delle ultime ore.
Siamo al 17’ pt, i biancorossi non ci stanno r cercano di sfruttare ogni occasione per riportare il risultato almeno sul pari.

Continua la propria prestazione Peluso, anche se dolorante a causa pare di una caduta durante il tentativo di conclusione nei primi minuti del match.

Al 25’ pt sostituzione forzata per il Tiferno: esce Peluso, ha tentato in ogni modo di proseguire la partita ma con tutta evidenza il dolore è intenso.

Scatta il 28’pt, Gorini al limite dell’area si trova a dover fare una scelta ed opta per il tiro potente e diretto al numero uno avversario che però para chiudendosi sopra la palla.
36’ pt Punizione dalla tre quarti per i gialloblu, il numero dieci si incarica del tiro, poco fuori il secondo palo di Aluigi.
Le squadre si ritirano negli spogliatoi nella stabilità del risultato parziale di 0-1 (gol annullato a Bartoccini al 1’ pt).

Le squadre tornano nel rettangolo di gioco, in attesa dell’inizio della ripresa.

Gioco fermo per contrasto tra Tersini – Orlandi e Di Santo. Il direttore di gara decreta punizione a favore degli ospiti, ma specano l’occasione del raddoppio calciando la palla oltre il primo palo.

Cercava da tanto, non perdendosi alcuna occasione, Bartoccini, che al 17’ st sigla il pareggio dei padroni di casa. L’esultanza la dice lunga su quanto avesse bramato tale occasione.

Alla mezz’ora della ripresa, i biancorossi cercano occasione su occasione pur di riportare risultato più favorevole.

Traini viene messo a terra su ripartenza da Brenna, calcio di punizione battuto da capitan Briganti- punizione poco fuori l’area di rigore biancorossa.

37’ st annullato gol del vantaggio ai biancorossi per fuorigioco decretato dal segnalinee.
5’ recupero st.

A cura Dott.ssa Chiara Pasqui, Addetto stampa Tiferno 1919

Nella foto di copertina (di Ivana Cangi) l'esultanza di Luca Bartoccini, autore del gol del pareggio

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 25/01/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10777 secondi