Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

CALCIO E RIFORME - Gravina: "Allo studio C elitè e D elitè"

Oggi importante riunione federale in FIGC.

Tra le proposte di Gabriele Gravina in merito ai campionati, a partire dalla stagione 2024/25, anche quella di ridurre il numero di Leghe, "in quanto - come detto dal presidente - mantenere tre livelli di professionismo non è più sostenibile a causa della crisi economica e delle difficoltà gestionali. Il progetto, che vede il suo sviluppo spalmato su più annualità, vede a partire dalla prossima stagione sportiva, la creazione di una C Elite e di una D Elite volte a contrastare una delle più grandi problematiche economiche del sistema calcio, ovvero il salto di categoria.

“Tre livelli di professionismo non sono più sostenibili - ha ulteriormente argomento Gravina -, per questo ho proposto una fusione tra B e C, che diventerà C Elite, così come ci sarà una D Elite per creare un ammortizzatore per la categoria. Il tema 20 o 18 non mi affascina e non è lì che sta la riforma, lascerà decidere gli imprenditori del calcio italiano. Di certo vogliamo ridurre il numero delle retrocessioni e il divario di risorse tra le diverse categorie”.

Gravina ha poi fatto proposte in merito alla situazione pandemica sia per i professionisti che per i dilettanti. Leggi qui

Immagine di copertina tratta dal sito figc.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 27/07/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06551 secondi