Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

SUPER TIFERNO - Mariucci e Gorini ribaltano lo Scandicci: che forza!

SCANDICCI-TIFERNO 1919: 1-2

SCANDICCI: Timperanza, Magonara, Gianneschi, Burato (79’ sost. Sinisgallo), Edu Mengue (87’ sost Toti), Francalanci, Marini, Tacconi, Jukic (86’ sost. Imbrenda), Mariani, Pierangioli (66’ sost. Saccardi) (allenatore: Rigucci Atos)

TIFERNO (4-2-3-1): Guerri, Sensi, Avellini, Mariucci, Gorini, De Santis, Cappa (59’ sost. Evangelista), Ruggeri, Martiniello (79’ sost. Battellini), Massai (86’ sost. Bux), Bagnolo (59’ sost. D’Urso) (allenatore: Machi Gualtiero)

GOL: S: Jukic (59’); T: Mariucci (75’), Gorini (85’ R)
AMMONITI: S: Jukic (45’), Magonara (53’), Pietrangioli (56’); T: Mariucci (59’), Battellini (89’)
ESPULSI: Marini (91’)

ARBITRO: Mattia Mirri; 1° assistente: Dario Ameglio; 2° assistente: Nidaa Hader

Al 1’ subito lo Scandicci si presenta dalle parti di Guerri con la conclusione in rovesciata di Jukic che non inquadra lo specchio della porta. All’11’ il Tiferno si fa vedere con Bagnolo che da fuori area calcia verso la porta, ma la conclusione è alta sopra la traversa. Al 13’ occasione per il Tiferno per portarsi in vantaggio: Ruggeri riceve palla sulla trequarti, avanza fino al limite dell’area e prova il tiro, sulla respinta Bagnolo mette in mezzo per Cappa che insacca, ma il guardalinee segnala il fuorigioco. Gol annullato.

Al 17’ ci prova lo Scandicci con il tiro dalla distanza di Marini, ma la palla finisce a lato della porta Al 29’ Gianneschi dalla fascia sinistra crossa sul secondo palo per Marini che da distanza ravvicinata mette la palla sull’esterno della rete. Al 39’ calcio d’angolo per lo Scandicci: Mariani calcia direttamente in porta, Guerri allontana con i pugni e manda in angolo. Sulla bandierina Burato che trova tutto solo Pierangioli che calcia verso la porta, Guerri blocca a terra. Al 44’ sempre lo Scandicci con angolo dalla sinistra, batte Mariani questa volta per Magonara che di testa va alto sopra la traversa. Si chiude sullo 0-0 il primo tempo.

Sulla ripresa si fa vedere subito lo Scandicci: al 51’ importante occasione per lo Scandicci con Jukic che, tutto solo davanti a Guerri, conclude largo a lato della porta. Al 59’ i padroni di casa passano in vantaggio: Marini su azione insistita entra in area e raggiunge il fondo, mette in mezzo la palla per Jukic che di testa a un passo dalla porta non sbaglia. 1 a 0 per lo Scandicci. Prova a dare subito una scossa alla squadra mister Machi con due cambi: entrano Evangelista e D’Urso per Cappa e Bagnolo.

Al 68’ occasione per i biancorossi: punizione di Evangelista dalla trequarti, trova tutto solo Martiniello che al volo calcia verso la porta, ma Timperanza respinge in angolo. Al 75’ il Tiferno accorcia le distanze: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Ruggeri serve Martiniello che di testa appoggia al limite dell’area per Mariucci, il numero 4 dalla sinistra cerca il secondo palo per uno splendido gol. 1 a 1. Dieci minuti dopo il Tiferno trova il raddoppio: D’Urso viene atterrato in area, l’arbitro non ha dubbi e decreta il calcio di rigore. Dal dischetto capitan Gorini non sbaglia e segna il gol del vantaggio all’85’. 1 a 2. Si riversa in avanti lo Scandicci che prova a sorprendere la difesa del Tiferno, ma la squadra tifernate si chiude bene e protegge il risultato.

La dichiarazione di mister Machi: “oggi una vittoria importantissima, il risultato era più importante del bel gioco. La partita è stata a due volti: nel primo tempo abbiamo subito un po’ troppo, eravamo un po’ stanchi dalla partita di mercoledì. Nel secondo tempo poi, grazie ai cambi la partita è svoltata, abbiamo preso gol ma siamo stati bravi a reagire e abbiamo portato a casa tre punti importantissimi con lo spirito giusto e la grinta giusta. Questa vittoria ci da classifica e morale anche se ancora dobbiamo aggiustare e oleare qualche meccanismo”.

A cura Ufficio Stampa Tiferno 1919

⚽  LA CLASSIFICA

Nell'immagine di copertina i due match winner, Mariucci a sinistra e capitan Gorini a destra

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 23/01/2022
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12030 secondi