Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

SUPERATE TANTE DIFFICOLTA' - La Tiferno 1919 festeggia la salvezza

STEFANO BAGLIANI

CITTA' DI CASTELLO - Nonostante qualche difficoltà nel finale di stagione, il Tiferno Lerchi 1919 trova grazie al pari in casa del Cannara una meritatissima salvezza.

Una stagione... movimentata quella del sodalizio biancorosso che ha registrato diversi momenti clou che potevano anche portare ad uno sfaldamento del club: dall'uscita di scena del presidente Roberto Bianchi e del diggì Michele Bianchi con successiva investitura di Mirko Amadori quale nuovo numero uno, dalla prematura morte di un dirigente fondamentale come Ivo Guerri, l'uscita di scena del direttore sportivo Sergio Filipponi, gli ingressi di Maurizio Falcinelli, Nicola Nardi e Claudio Bianchini, fino alle dimissioni di mister Gualtiero Machi nelle battute finali dell'annata sportiva sostituito dalla società con Luca Baldolini.

Società che invece ha tenuto duro, anche contro intemperie che potevano risultare pericolose ed ha portato a compimento l'obiettivo salvezza.
“In questo campionato sono tutte difficili le partite da affrontare. A Cannara è arrivato il pareggio e questo era importante anche se abbiamo sprecato alcune occasioni importanti. Siamo comunque contenti perché d’ora in poi possiamo concentrarci sulla programmazione per la prossima stagione”. 

Ora c'è da onorare fino in fondo la stagione con l'ultimo impegno della stessa, domenica in casa contro lo Scandicci, e poi ripartire in vista della nuova stagione 2022-2023. In panchina ci sarà ancora Baldolini? Nei prossimi giorni ne sapremo certamente di più.

Nell'immagine di copertina, di Desirè Baldacci, il tecnico biancorosso Luca Baldolini

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 10/05/2022
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14040 secondi