Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Europa League: prima volta in dieci anni senza inglesi e spagnole

 

Era dall’edizione della competizione 2010-2011 che non figuravano in finale almeno una inglese o una spagnola. In questo decennio totalmente dominato da queste due nazioni, vediamo quali sono state le finali più belle, fra cui c’è anche quella a cui ha preso parte l’Inter di Lukaku e Conte nel 2020. 

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FEuropaLeague%2Fposts%2F5416255778441604&show_text=true&width=500" width="500" height="635" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowfullscreen="true" allow="autoplay; clipboard-write; encrypted-media; picture-in-picture; web-share"></iframe>

Dal 2011-2012 sette vittorie iberiche e tre inglesi

Non è un caso che la Spagna conduca con 13 vittorie totali dei propri club in questa competizione, mentre l’Inghilterra segua subito dietro con nove trofei a pari merito con l’Italia, che però non vince questa manifestazione da quando si chiamava Coppa UEFA. Negli ultimi dieci anni, per confermare la tendenza accennata in apertura, sono state inoltre due le finali con squadre della stessa nazione: nel 2011-2012 finale tutta iberica fra Atletico di Madrid e i baschi dell'Athletic di Bilbao, e nel 2018-2019 finale tutta inglese, anzi tutta londinese, fra Chelsea e Arsenal. 

Benfica-Chelsea del 2012-2013 

I blues sono degli specialisti delle coppe europee. L’anno scorso hanno alzato al cielo la Champions League per la seconda volta nella propria storia, che va ad aggiungersi a due Europa League, vinte entrambe fra il 2012 e il 2018, e due Coppe delle Coppe, manifestazione che non esiste più. Nel 2012-2013 diedero vita a una delle finali di Europa League fra le più belle di sempre, avendo la meglio sul Benfica per 2-1 ad Amsterdam. La partita era stata decisa da un colpo di testa di Ivanovic su calcio d’angolo allo scadere del terzo minuto di recupero, in perfetto stile inglese. 

Siviglia-Inter 3-2 del 2019-2020

Purtroppo fra le finali più spettacolari degli ultimi dieci anni c’è anche quella persa dall’Inter di due anni fa con Antonio Conte sulla panchina dei nerazzurri. L’Inter si era trovata di fronte la squadra più vincente di questa competizione, che con sei titoli ha il doppio dei trofei vinti da chi la segue: Juventus, Atletico di Madrid, Inter e Liverpool con tre successi. La finale, diversamente da quanto affermano le quote Europa League dell’edizione attuale con un Eintracht Frankfurt come potenziale vincitore del trofeo, è stata spesso una partita senza favoriti: nel caso si Siviglia-Inter 2019-2020, infatti, è stata indecisa dal primo all’ultimo minuto, tanto da essersi risolta soltanto a 15 minuti dalla fine con uno sfortunato autorete di Romelu Lukaku. Eppure l’Inter era passata in vantaggio al quinto minuto del primo tempo proprio con il belga su rigore, ma poi il Siviglia aveva ribaltato tutto con la doppietta di Frenkie de Jong, fino a quando Godin aveva rimesso tutto in equilibrio. 

<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Frangersfc%2Fposts%2F5431992926819418&show_text=true&width=500" width="500" height="590" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowfullscreen="true" allow="autoplay; clipboard-write; encrypted-media; picture-in-picture; web-share"></iframe>

Finale 2021-2022, seconda volta sia per Rangers che per Eintracht

La finale di questa edizione di Europa League è la 50esima finale dal 1971-1972, ed è la quarta in assoluto a cui partecipa una squadra scozzese, mentre le squadre tedesche sono giunte all’atto finale in ben 14 occasioni. Per i Rangers è la seconda finale in assoluto della propria storia in Europa League/Coppa UEFA (la prima nel 2007/2008 in finale con lo Zenit), mentre per le “aquile” dell’Eintracht Francoforte, è la seconda finale della propria storia, dopo aver vinto quella del 1979-1980 contro l’altra tedesca il Borussia M'gladbach. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 16/05/2022
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07237 secondi