Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Le mosse di mercato di Milan, Inter e Juventus

È quasi trascorso un mese da quando il Milan è stato incoronato Campione d’Italia per la diciannovesima volta, precedendo di soli due punti l’Inter, che però ha potuto consolarsi portando a casa la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana nel corso di questa stagione. Chi invece ha chiuso il proprio anno calcistico a mani vuote e con tanti rimpianti è la Juventus che per la prima volta dalla stagione 2010-2011 non ha alzato nemmeno un trofeo.

Ovviamente, la squadra allenata da Stefano Pioli sarà quella da battere nella nuova stagione di Serie A che prenderà il via il prossimo 14 agosto. La prima affamata di vittorie sarà sicuramente l’Inter, che vorrà riprendersi il primo posto in campionato – già conquistato nel 2021 –, lasciato nelle mani dell’altra squadra milanese.

A Torino, invece, si lavorerà per evitare che ci sia una seconda stagione con zero titoli, cercando di tornare il prima possibile a recuperare il carisma delle precedenti dieci, in cui i bianconeri hanno collezionato ben diciannove trofei.

In queste settimane, in cui a catturare l’attenzione dei tifosi di calcio ci pensa la Nazionale di Roberto Mancini – all’ultimo grande impegno del 2022, quello della Nation League, data la mancata qualificazione ai mondiali del Qatar –, il calcio mercato non è andato in vacanza.

Le voci sulle possibili trattative che interessano le grandi squadre del campionato non si fermano mai, e se da un lato c’è la curiosità riguardo a chi acquisterà il Milan per diventare ancora più imbattibile, dall’altro non manca l’interesse verso i nomi che potrebbero unirsi a Inter e Juventus.

In attesa delle conferme sui nuovi acquisti, c’è comunque l’opportunità di iniziare a puntare sulla favorita per la conquista del campionato 2022-2023. Infatti, le quote scudetto sono già online e si possono trovare sui siti scommesse senza deposito.

I Campioni d’Italia del Milan puntano a diversi nomi per rinforzare l’attacco. Oltre a Divock Origi del Liverpool, si parla anche di Giacomo Raspadori del Sassuolo. Quest’ultimo però sembrerebbe essere un eventuale ripiego nel caso non andasse in porto l’affare con Renato Sanches e Sven Botman.

Sempre dalla squadra emiliana potrebbe invece arrivare Andrea Scamacca, mentre per quanto concerne le partenze, oltre a Kessié e Romagnoli, un altro che potrebbe fare le valigie sembra essere Daniel Maldini. Sono però in corso le trattative per un’eventuale conferma del figlio d’arte.

Per quanto riguarda l’Inter, invece, uno dei nomi più caldi di questi giorni è sicuramente quello di Lukaku. L’attaccante belga che ha giocato per due stagioni con la maglia nerazzurra, quest’anno è passato nelle fila del Chelsea, ma ci potrebbe essere un’occasione perché possa tornare a Milano.

Chi è quasi sicuro della sua partenza è Ionut Radu, il portiere rumeno che conta solo tre presenze tra i pali, dal 2020, e che quest’anno è stato protagonista in negativo dell’errore che ha portato alla sconfitta contro il Bologna. Il giocatore classe 1997 potrebbe andare verso la neopromossa Cremonese o volare in Francia. Ad arrivare, però, potrebbe essere Kristjan Asllani dall’Empoli, centrocampista albanese classe 2002.

Parlando della Juventus, anche in questo caso si profila un ritorno: quello di Paul Pogba, il centrocampista francese del Manchester United, che ha vestito la casacca bianconera per quattro stagioni fino al 2016.

Se ci riferiamo invece ai giocatori già presenti nella rosa della squadra torinese, da un lato c’è Mattia De Sciglio che ha appena rinnovato per altri tre anni, mentre dall’altro Alvaro Morata potrebbe partire, anche se lo spagnolo sarebbe intenzionato a restare. In quanto a possibili arrivi, si sta trattando per Nahitan Nandez del Cagliari. È confermato, invece, che Luis Suarez non farà parte della rosa bianconera perché il sudamericano pare avvicinarsi al River Plate.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 17/06/2022
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,03132 secondi