Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

ORVIETANA, NUOVO DIFENSORE - Arcipreti-Cioci pescano in Altotevere

STEFANO BAGLIANI

ORVIETANA - Batte un bel colpo in difesa il tandem di mercato dell'Orvietana Arcipreti-Cioci e stavolta pescano in Alto Tevere assicurandosi il difensore centrale Alex Borgo (classe 1998), nell'ultima stagione in forza al Lama dove è risultato uno dei migliori centrali dell'Eccellenza.

E ora questa nuova esperienza in serie D alle dipendenze del presidente Roberto Biagioli e di mister Ciccone per fare coppia con Guinazu.

“Ho scelto Orvieto malgrado altre chiamate dalla D - sottolinea Borgo sul sito della società biancorossa -, son sicuro che è il posto ideale. È vero che aspettavo chiamate dalla Serie D e che ne sono arrivate, per me il campionato interregionale sarà una novità, ma lo era anche l’Eccellenza quindi non solo non mi spaventa, ma rappresenta uno stimolo, ho fiducia nei miei mezzi. Se devo descrivere una mia caratteristica è la cattiveria agonistica, non mollo mai e cerco di imparare dai compagni più esperti, da questo punto di vista questa ultima stagione a Lama ha rappresentato per me un grande momento di crescita. Ho scelto Orvieto perché credo che sia la piazza giusta per questo tipo di esperienza, per la storia dell’Orvietana, per l’ambiente e l’entusiasmo. Oltre che per la serietà della Società e di tutto lo staff tecnico. Siamo stati avversari leali, le gare sono state combattute, ma sempre corrette e c’è stato sempre grande rispetto, è stato un gran campionato che mi ha fatto crescere, credo che non ci saranno problemi ad adattarmi con i nuovi compagni”.

Nella foto Arcipreti e Cioci, le due menti del mercato biancorosso

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 05/07/2022
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11846 secondi