Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PROMOZIONE Ultime sfide all'orizzonte: vediamo come può succedere

Vediamo la situazione nei due gironi a 180' dal termine.

GIRONE A

PRIMATO - La Trasimeno ha già festeggiato con due turni di anticipo.

PLAY OFF - C'è possibilità che Pontevalleceppi (52) ed Ellera (51) annullino le semifinali play off e se la giochino solo fra loro: al momento così sarebbe visti i distacchi da Agello (41) e Casa del Diavolo (40). Entrambe hanno all'orizzonte match non banali: Pontevalleceppi prima a Montone e poi in casa con la Pietralunghese, Ellera invece prima in casa con il Marra S.Feliciano e poi ad Agello. Ad oggi comunque anche altre squadre hanno un lumicino di speranza play off, ma aspettiamo altri 90' prima di gettare nella mischia eventuali altre squadre.
Per eventuale arrivo alla pari al secondo posto: Ellera-Pontevalleceppi: 1-1 0-2

PLAY OUT - In coda la situazione è intricatissima e coinvolge ancora tantissime squadre rendendo questo finale di stagione davvero coinvolgente e al tempo stesso pericoloso per numerose squadre. Di sicuro sono in arrivo tre scontri su tutti, ovvero Pievese-Pianello, San Marco Juventina-Madonna del Latte San Secondo e Pietralunghese-Pontevecchio, che daranno un'altra fisionomia alla classifica e renderanno più chiaro il quadro attualmente davvero intricatissimo.

RETROCESSIONE DIRETTA - Il San Lorenzo Lerchi è il grande indiziato a scendere in Prima categoria. Neroverdi alle prese con la delicata trasferta di Agello e poi a chiudere con quello che al momento è uno scontro diretto, ovvero con la Virtus Sangiustino, ma deve vincerle entrambe e sperare in passi falsi del Pianello.

GIRONE B

PRIMATO - Lotta a due. Cannara (70) e Orvietana (66) sono ancora a contendersi lo scettro per l'Eccellenza diretta e ovviamente cannaresi favorittissimi. Il calendario propone per la leader un testacoda casalingo con il Nocera Umbra e poi la trasferta a Giove, mentre l'Orvietana comincia proprio con il Giove in casa e chiude a Campello.

PLAY OFF - Non si faranno. L'andatura delle due battistrada non ha trovato risposte concrete nelle inseguitrici che hanno mollato. La seconda classificata dunque andrà a giocarsela con la pari grado del girone A senza compiere sforzi suplletivi.

PLAY OUT - Coinvolge diverse squadre ancora, anche se non in quantità industriale come il girone A. Di sicuro squadre che fino a poco tempo fa erano praticamente in tranquillità devono ora fare attenzione. Dopo i prossimi 90' la situazione sarà più chiara. Intanto seguiamo con la massima attenzione Assisi-Nuova Gualdo Bastardo, Nuova Fulginium-Campitello e Nestor-Amerina, tre scontri diretti anche se con qualche piccolo distinguo. Il Montefranco sarà invece di scena a casa Olympia Thyrus, mentre l'A.M.C.'98 ospita la Ducato.

RETROCESSIONE DIRETTA - E' il Nocera Umbra l'indiziato principali. Ultimo con due punti da recuperare e con all'orizzonte una trasferta a Cannara. Poi chiuderà in casa con l'Olympia Thyrus ma dovrà sperare in passi falsi di Nestor e/o A.M.C.'98.

Nella foto Alessio Talli, lui con la sua Trasimeno ha già trionfato

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 17/04/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,96773 secondi