Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ROMEO MENTI PRONTA AL DERBY In panchina il giovane Baldini

Il neo tecnico scelto dal presidente Mechelli dopo i buoni risultati conseguiti con la Juniores

Emanuele Lombardini

ALLERONA SCALOOgni tanto anche il calcio dilettantistico ha ancora spazio per le storie. Quella che racconterà quest'anno la Prima Categoria è lo storico derby di Allerona. Il comune contro lo scalo, Allerona contro Romeo Menti, dove lo scalo mette in campo la tradizione e la squadra che porta il nome del capoluogo la freschezza di una avventura relativamente nuova.

Il presidente della Romeo Menti Umberto Mechelli già pregusta la sfida:

"Siamo molto curiosi, sarà la prima volta in assoluto di questa partita perchè loro sono neopromossi e in precedenza hanno sempre militato in categorie inferiori. Non c'è ostilità fra noi, un pò di rivalità si".

E qualche ruggine fresca...

"Diciamo che al momento della loro promozione in Prima c'è stato qualcuno che non si è comportato bene, però adesso ci siamo chiariti, anche perchè alla fine ci si conosce tutti e siamo dello stesso paese, inoltre alcuni dei loro giocatori hanno dei trascorsi con noi. Mi ha fatto molto piacere che si siano venuti a scusare, per me è finita li".

Parliamo di mercato...

"Ripartiamo dal gruppo dell'anno scorso, con tre innesti, che però non abbiamo ancora ufficializzato e quindi preferisco per ora non dire. Ma per quelli che sono i nostri progetti va più che bene. In panchina abbiamo promosso dalla Juniores Samuele Baldini (nella foto), un ragazzo di Allerona che ha vestito  i nostri colori anche da giocatore".

Parlava di obiettivi, quali sono?

"Noi puntiamo alla salvezza tranquilla, come sempre. Poi, dato che abbiamo un ottimo settore giovanile vogliamo valorizzare i tanti ragazzi del vivaio".

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 10/08/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,77178 secondi