Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ANDIRIVIENI TRASIMENO Cacciato Missaglia, arrivano Paterni-Baracchini

CASTIGLIONE DEL LAGO - Tre post, praticamente uno di fila all'altro per la Trasimeno che annuncia due arrivi ed una cacciata.

Quest'ultima è quella di Claudio MIssaglia:
"L'A.C.D. Trasimeno - recita la nota societaria - , in virtù dell'espulsione rimediata domenica contro il Cannara e delle cinque giornate di squalifica comminategli dal Giudice Sportivo, ha deciso di interrompere qualsiasi tipo di rapporto con il calciatore Claudio Missaglia, che sarà svincolato alla prima occasione utile. Appare dunque scontato che l'A.C.D. Trasimeno non presenterà alcun tipo di ricorso, avverso la squalifica di cinque giornate "per aver commesso atti osceni nei confronti di tesserati della squadra avversaria, successivamente rivolgeva frasi minacciose nei confronti dell'arbitro"."

Due invece i nuovi arrivi alla corte di mister Talli, Nico Paterni e Giulio Carlo Cheick Baracchini (di cui peraltro vi avevamo dato conto già la scorsa settimana, ora è ufficiale il tesseramento). I due comunicati del sodalizio lacustre:

"L'A.C.D. Trasimeno comunica di aver tesserato il centrocampista Nico Paterni, proveniente dal Melfi. Nico è nato a Terni il 16 settembre del 1995 ed è residente a Narni; ha svolto tutta la trafila del settore giovanile con Lazio, dove ha vinto tutti i titoli con la squadra Primavera. Nel 2014-15 ha disputato il suo primo campionato da professionista con la Paganese, mettendo assieme dieci presenze, per poi trasferirsi a gennaio alla Correggese in serie D. Nel 2015-16 è tornato in serie C con la Fidelis Andria, mentre nella passata stagione ha disputato i primi sei mesi al Melfi, sempre in Serie C, dove però è rimasto svincolato dal gennaio 2017, a causa dei problemi finanziari che poi hanno costretto la società Melfitana a rinunciare al campionato attuale. Per Nico dunque si tratta della prima volta in Eccellenza e della prima volta in Umbria ed ovviamente anche lui sarà a disposizione per il match contro il Ventinella."

"L'A.C.D. Trasimeno comunica di aver ufficialmente tesserato Giulio Carlo Cheick Baracchini, attaccante classe 1989, nato a Abidjan in Costa D'avorio, ma a tutti gli effetti un cittadino Italiano, proveniente dal Sport Club Nissa, militante nell'Eccellenza Siciliana. Giulio è residente ad Attigliano ed ha svolto la trafila del settore giovanile nei settori giovanili dell'Attigliano, della Ternana, della Lazio e del Grosseto. Terminato il settore giovanile, a 17 anni è stato grande protagonista con il Montecchio, allora militante in Eccellenza, realizzando 14 marcature nonostante la giovane età. Per sei anni poi ha partecipato al campionato di Promozione con Attigliano e Campitello. Il ritorno in Eccellenza c'è stato nel 2015-16, quando ha giocato nei primi sei mesi con la maglia del Massa Martana, realizzando sette reti, di cui uno decisivo proprio contro la Trasimeno. La seconda parte di stagione l'ha trascorsa con la Voluntas Spoleto in Serie D, mentre l'anno scorso si è diviso tra Sancataldese e Sport Club Nissa, in Eccellenza Siciliana. Ora il ritorno in Umbria alla corte di mister Talli, con Giulio che sarà senza dubbio schierato già dalla prossima partita con il Ventinella."

Nella foto Nico Paterni con la sua nuova maglia

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 01/10/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,84788 secondi