Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

FARSI CARICA IL CANNARA "Facciamogli gol! Io rilassato? Dormo poco..."

Mister rossoblù concentrato sulla sfida di domenica a Sassari. In Sardegna con un Ortolani già vincente da quelle parti: col suo Torgiano eliminò il Budoni.

Stefano Bagliani
CANNARA - Pronti per l'impresa-bis. In casa Cannara è fibrillazione in piena regola per la gara di domenica a Sassari contro la Torres (scopri di più sui sardi).

Il 'Vanni Sanna' ospiterà gara uno (ore 16,30) di un doppio confronto che assegna la serie D diretta, anche se la perdentepotrebbe avere (in caso di domanda di ripescaggio) alte probabilità di salire lo stesso, ma non ora, non subito, c'è da attendere...

E' per questo che la gara di domenica è da dentro o fuori perchè poi attendere un tempo esagerato per sapere se vieni o meno ripescato incasina la composizione della rosa...

Andiamo con ordine però, perchè prima c'è da pensare alla Torres e mister Francesco Farsi (nella foto), in quello che sta diventando un piacevole quanto consueto appuntamento del venerdì, è già pesantemente sul pezzo, come suo costume.

Mister, la squadra come sta?
"Abbiamo purtroppo soltanto questa tegola Pulci, domenica la sua assenza non si è fatta sentire più di tanto, però è una grossa perdita per noi, ha calcato altre categorie, è siciliano, ha giocato al sud, avrebbe avuto tutte le carte in regola per questa doppia sfida. La squadra sta bene, in genere si è comportato davvero bene anche in questa fase della stagione: prendiamo pochi gol, a volte è bravo il portiere, qualche volta ci mette una pezza Gerarchini o un altro difensore, qualche volta la dea bendata... Comunque non aver preso gol contro il Rosselli Mutina nei 180' è un buon segnale, stiamo difendendo da squadra e questo mi piace".

Mister Farsi invece è rilassato come al solito...
"Mah insomma - commenta - di base già dormo poco, al massimo 6 ore, ora invece 4-5 al massimo. Il maglione? E' pronto, spero di rimetterlo anche il 10..."

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Stavolta la prima fuori: rispetto all'altra sfida ("non prendiamo gol!") qual è il comandantamento?
" Dobbiamo provare a fare gol, visto che giochiamo fuori e valgono doppio. Proveremo a fare una gara coraggiosa, un po' come nel secondo tempo a Modena, non abbiamo creato tantissimo, però abbiamo avuto tanta padronanza e spero di vederla anche domenica. Si gioca comunque sempre nell'ottica dei 180".

Noi abbiamo già scritto della Torres, che tipo di squadra è: dicci la tua.
"Sinceramente è molto difficile, società che ha ben altra storia rispetto alla nostra. In questa settimana - sottolinea Farsi - abbiamo cercato di capirne molto di questa squadra, sono molto forti nel reparto offensivo e a centrocampo, dietro molto fisici e qui dobbiamo provare ad approfittarne. Ma non è che sia così facile, del resto è una squadra che non perde da 17 gare. Poi c'è l'aspetto ambientale, sappiamo che accoglienza viene riservata da chi c'è già stato, ovvero il nostro Gianpiero Ortolani che con il suo Torgiano conquistò la D proprio in Sardegna contro il Budoni".

Un bellissimo precedente che non fa altro che caricare ancor di più squadra, staff tecnico, società ed ambiente nel suo complesso.
"Qualche tifoso al seguito ci sarà sicuramente, si stanno organizzando. la società ha fatto un lavoro eccellente, in particolare Mauro Cuppoloni: a Modena abbiamo vissuto una trasferta da professionisti, sarà sicuramente così anche a Sassari".

In bocca al lupo mister; ForzaCannara

IL PROGRAMMA DEL CANNARA - Domattina, sabato, rifinitura alle ore 9,30 allo 'Spoletini', poi partenza per Fiumicino dove alle ore 16 decollerà l'aereo alla volta di Alghero. La comitiva rossoblù si trasferirà poi in un albergo al centro di Sassari.

LA TERNA - La direzione della sfida è affidata al fischietto lombardo Giovanni Agostoni di Milano, coadiuvato da corregionali come Fabrizio Giorgi di Legnano e Matteo Treve di Seregno.

LE ALTRE SFIDE - Tutte alle ore 16,30 cominceranno le altre sette gare tranne quella di Agropoli che avrà inizio alle ore 18,30.
Villa D’Almè-Busto 81
Lumignacco-Calvina
Villafranca Veronese-Ladispoli
Sinalunghese-Classe
Agropoli-Castrovillari
Vis Afragolese-Omnia Bitonto

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 01/06/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,08209 secondi