Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

AMC 98, 6 gol dalla Ternana, ma il portiere Altobelli strappa applausi

Para un rigore a Varone ed evita altri tre gol nell'esordio stagionale del team di Montecchiani

Ternana-Amc 98 6-0

TERNANA pt : Iannarilli, Fazio, Gasparetto, Bergamelli, Lopez, Taurino, Varone, Rivas, Battista, Vantaggiato, Defendi
TERNANA st: Vitali, Mazzarani, Di Sabatino, Signorini, Lopez (17’st Fazio), Defendi (17’st Bergamelli), Varone, Rivas (17’st Taurino), Nesta, Salvemini, Repossi All. De Canio
AMC98 Squadroni, Manciucca, Ramadani, Paragnani, Cudini, Sabatini, Tavoloni, Moscatelli Francesco, Cariani, Ricci, Merendoni. Entrati st: Altobelli, Rughetti, Moscatelli Simone, Pacifici, Bianconi, Marchetti, Bernacchia.All. Montecchiani (assente, in panchina Ciuchi)
ARBITRO: Paolo Tagliavento
MARCATORI:19 pt Vantaggiato, 24’pt Taurino, 33’pt Battista, 7’st Nesta, 11’st Defendi, 14’st Salvemini
NOTE: partita giocata su due tempi da 35′. Spettatori 200 circa. Al 19’st Altobelli (A) para un rigore a Varone

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

CASCIA - L'Amc 98 di Enzo Montecchiani neopromosso in Promozione come ormai da qualche anno fa da sparring partner alla Ternana nel ritiro di Cascia. Il match giocato sul campo dell'Hotel Elite su due tempi da 35' l'uno, davanti a circa 300 tifosi, non ha ovviamente storia perchè la Ternana vince 6-0 con tre gol per tempo, ma nel secondo tempo sale sugli scudi il giovane portiere della formazione di Acquasparta - in panchina il ds Massimo Ciuchi vista l'assenza del tecnico  per motivi personali - Matteo Altobelli: al 19' para un calcio di rigore a Ivan Varone e subito dopo si produce in tre grandi interventi che evitano il settimo gol: prima toglie il pallone dai piedi di Salvemini, poi para in estensione su Bergamelli e quindi in sequenza ancora su Varone. Per lui applausi, nonostante la scontata sconfitta dei suoi.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 22/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,86522 secondi