Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

CERBELLA ESALTA IL TRESTINA: "Vittoria importante, stiamo molto bene"

di Emanuele Lombardini

Il Trestina di Enrico Cerbella (nella foto tratta da 'Il Corriere dell'Umbria') si gode una vittoria nel derby contro il Bastia che ne rilancia le quotazioni in una stagione complicata, come ormai d'abitudine, per le umbre in D.

"Per noi era importantissimo vincere questa sfida perchè sono tre punti chiave nella corsa salvezza: del resto il Bastia è una nostra diretta concorrente".

Un match in cui tutto è filato giusto...

"Diciamo che queste sono partite che mandano dei segnali. Ad un certo punto la partita ha preso una piega positiva per noi e quando capitano queste cose le partite le devi vincere. Siamo stati bravi ad averlo fatto".

Partenza tutto sommato positiva...

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

"Le squadre umbre non partono mai avvantaggiate in questo campionato, però devo dire che abbiamo messo insieme 10 punti ed anche il Cannara è partito piuttosto bene. Il Bastia è leggermente più in difficoltà ma credo che ci sia tutto il tempo anche per loro per risalire".

Però le squadre toscane sono tradizionalmente molto ostiche...

"Questo è vero, ma noi lo sapevamo sin dall'inizio che sarebbe stata una stagione complicata. Però non vedo una squadra in grado di uccidere il campionato: vedo tante buone formazioni che hanno i mezzi per giocarsela sino alla fine. Sarebbe bello che ci fosse anche una formazione della nostra regione".

La favorita?

"Presto per dirlo, ma per quello che ho visto sin qui credo che il Ponsacco abbia le carte in regola per vincere. Non sottovaluterei comunque nemmeno la Pianese".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 10/10/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,96924 secondi