Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VERSO LA COPPA - Mollaioli: "Forza Superga '48, non partiamo battuti!"

SPOLETO - Sul fronte Superga 48 la scalata alla Coppa Primavera è di quelle toste. Sabato alle 20.30 al Capitini di San Giacomo, la truppa del presidente Calandri sfida i cugini della BM8.

Carlo Mollaioli (nella foto), tecnico dei rossoblù però ha una certezza...

"Ce la giochiamo, senza dubbio. Partiamo sfavoriti, questo è chiaro, ma è una gara secca e può succedere di tutto. Per noi vincere questa Coppa siginificherebbe tante cose, in primis ci aprirebbe le porte per la graduatoria dei ripescaggi. Ma non solo."

Come arrivate a questa sfida?

"Con la consapevolezza che abbiamo fatto due belle cavalcate. In  campionato, ho preso la squadra a zero punti e ci siamo salvati, in Coppa abbiamo vinto contro realtà molto più forti ed attrezzate, come ad esempio la Virtus San Giustino. Non ti nascondo che arrivare in cima su 64 squadre sarebbe bellissimo".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Un bel derby per tutta Spoleto...

"Spero prima di tutto e soprattutto che sia una festa dello sport: due squadre spoletine, che si sfidano per una coppa, a Spoleto. Questo è il lato più bello. Poi c'è il fatto che sia io che Loretoni siamo molto conosciuti in città come allenatori, quindi c'è sicuramente anche questo motivo di interesse. Il resto lo dirà il campo. Noi siamo prontissimi a questa sfida."

Voi avete due assenze pesanti...

"Ci manca Francesco Gramaccioni, che è il nostro uomo migliore, attualmente infortunato, ed in più Casini è squalificato. Ma ripeto, ce la giocheremo, non partiamo battuti."

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 18/04/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06436 secondi