Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VERSO IL BIG-MATCH - Qui Ferro di Cavallo, Sciurpa: "Giochiamocela!"

Emanuele Lombardini

PERUGIA - Tutto in 90 minuti. Il Ferro di Cavallo di Giacomo Sciurpa (nella foto) domenica tenta l'assalto al campionato nella sfida contro il Montepetriolo. Due punti appena separano le due squadre.

Sciurpa, quanto sentite la tensione?

"Un po' c'è, non possiamo negarlo. In allenamento la squadra è carica e i ragazzi sanno quanto conta questa partita, che ovviamente non può essere come le altre. Per il resto, cerco comunque di stemperare i toni, stiamo parlando di calcio. Vincere ci interessa e ci battiamo per questo, ma se va male ci sono i playoff. Però ce la giochiamo sino alla fine, senza dubbio".

La ricetta per sfide come questa?

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

"Noi dobbiamo prendere assolutamente spunto dalla finale di Coppa persa contro i Giovani Schiavo. In quella occasione sbagliammo soprattutto l'approccio dal punto di vista mentale, è un errore molto grave quando ci si gioca tutto in novanta minuti. Ho detto ai miei ragazzi che non voglio vederli fare quel tipo di errori. Dobbiamo andare in campo concentrati e giocarcela. Se poi il campo dirà che il Montepetriolo è stato più bravo, faremo loro i complimenti, ma noi dobbiamo dare il massimo, possiamo ancora vincere il campionato".

Cosa teme maggiormente del Montepetriolo?

"Hanno una grandissima solidità difensiva, lo hanno dimostrato lungo tutto l'arco dell'anno. E possono vantare un potenziale offensivo importante, che permette loro diverse soluzioni".

Una stagione di rincorsa...

"Abbiamo lavorato sin dall'estate per un campionato di vertice e così è stato. Abbiamo avuto una leggera flessione dopo la Coppa, però questa squadra ha dimostrato appieno di poter stare con le migliori".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 26/04/2019
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08135 secondi