Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

E SONO 150 - Matteo Cenerini e la sua storia-gol: tutti al Mantignana!

STEFANO BAGLIANI

MANTIGNANA - Ha stabilito un nuovo record personale. Nel 2018 lo celebravamo per aver raggiunto quota 100 gol in carriera, stavolta invece siamo a 150. Il bomber in questione è Matteo Cenerini, autenticamente una bandiera per il Mantignana Montemalbe, "una bandiera moderna" come giustamente sottolinea il suo presidente, Riccardo Bricca, visto che sono sempre meno i calciatori che sposano una maglia a vita.

Del resto Matteo ha praticamente giocato sempre nel club biancoverde, eccezion fatta per una piccola parentesi con l'Ellera nel ruolo di fuoriquota.

Avrebbe certamente potuto calcare anche campi più importanti, categorie maggiormente prestigiose ma è stato sempre e soltanto al Mantignana, partendo dalle Giovanili e poi in prima squadra, dalla Seconda categoria alla Promozione, una fede unica, più unica che rara!

"Per noi è un orgoglio che dai 6 anni lui sia con noi - dicevano al club nel 2018 -, fa parte della nostra filosofia di società costruire rapporti personali oltre quelli legati al puro aspetto sportivo" e la sostanza non è cambiata in queste ulteriori 6 stagioni di militanza.

Ora Cenerini aiuta i suoi compagni a districarsi nel girone B di Prima categoria. Qualche alto e basso da parte della squadra, attualmente a metà classifica e precisamente nel mezzo tra play out e play off. Lui ha contribuito con 12 reti e staziona come sempre gli capita nei piani alti della graduatoria marcatori. Con uno sforzo in più di tutta la squadra la chance play off non sarebbe certo una chimera, ma intanto il festeggiato è Matteo Cenerini e gli applausi sono più che meritati!

Nella foto Cenerini con la maglietta celebrativa

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 28/02/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08979 secondi