Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

SUBITO VINCENTE - L'Academy San Sisto trionfa e sbarca in Prima

STEFANO BAGLIANI

SAN SISTO - Come vincere subito, al primo anno? La ricetta ce l'ha l'Academy San Sisto, che ieri ha festeggiato la conquista della Prima categoria andando a vincere lo scontro diretto in casa del Gualdo.

Una stagione fantastica quella della squadra perugina, nata praticamente dopo che la squadra del quartiere aveva lasciato l'Eccellenza. Una vera e propria cavalcata quella dei ragazzi di Francesco Mirabelli, bravi a crederci sempre, a restare sul pezzo e a sfruttare il periodo no proprio del Gualdo, i cui balbettii dell'ultimo periodo hanno dato campo libero ai biancoazzurri.

E così, dopo neanche un anno, si fa già festa e, particolare di non poco conto, con ben due turni di anticipo sulla chiusura della stagione regolare. Un'annata sportiva davvero sopra le righe, frutto di un'andatura a dir poco spettacolare e caratterizzata dallo status di imbattibile nelle 24 giornate sin qui disputate. 

Nessuna sconfitta infatti per i perugini, vincenti in ben 18 occasioni (e 6 pareggi quindi), con uno score esterno migliore di quello casalingo (10 a 8 proprio le vittorie) e con appena 18 reti subite, al momento il miglior pacchetto difensivo.

Per vincere non bisogna prenderle, ma occorre anche farli i gol e ecco che l'attacco ha comunque prodotto ben 52 segnature (secondo alle spalle del Gualdo con 53), un bottino costruito da un'autentica cooperativa del gol: Giammarco Belardi con 10 è il leader della squadra, alle sue spalle Riccardo Baldacchini con 8, Matteo Pasqualoni con 6, Giacomo Bartoccini con 5, Tiberio Rocchi e Francesco Cortese con 4, Francesco Sisani con 3 e poi via via tutti gli altri. 

Il gol promozione di ieri al «Luzi» porta la firma di Riccardo Baldacchini, portato in trionfo dai compagni per aver certificato, proprio sul campo dell'avversaria più temibile, la conquista della Prima categoria.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 14/04/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10903 secondi