Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

BELLA SORPRESA ALL'ASSISI Con Rubeca c'è anche Lucianone Mancini

ASSISI - In casa Assisi primo allenamento dopo le dimissioni di Massimo Carli. A cui va il ringraziamento per l'impegno profuso e la serieta' del lavoro svolto. Presentata alla squadra la nuova guida tecnica, composta dal duo Luciano Mancini, reduce dall'esperienza con la nazionale del Gambia ed in forza all'Udinese Calcio, e Simone Rubeca, ex team manager del Perugia Calcio.

Due nomi di prestigio e garanzia per risalire la classifica. Dopo la riunione indetta dal Direttivo, nella quale il Presidente Giorgio Gasparrini ha responsabilizzato i ragazzi a non cercare alibi, impegno subito intenso fin dalle prime 'battute' con e senza palla per i venti calciatori disponibili.

Ai quali la Dirigenza stessa assicura uguali possibilità di mettere in mostra le proprie doti, azzerare nel bene e nel male il recente passato e riproporsi per mettere sin dall'inizio in difficoltà il nuovo allenatore. Si passa poi ai colloqui motivazionali singoli.

Mister Mancini è stato chiaro. Non vuole musi lunghi. Per lui il calcio è tattica, sacrificio, impegno, volontà, determinazione, grinta, ma anche sorriso e gioco.
"Solo tenendo insieme tutti i giorni queste caratteristiche, alla domenica si può uscire vincenti."

Per catapultarsi dunque sul rettangolo verde dell'Enzo Boccacci. Un ultimo appello, prima di ricominciare sul campo a lavorare, è alla schiettezza, senza la quale non si può mai costruire nulla di buono. E siccome il duo d'esperienza Mancini-Rubeca è qui ad Assisi per un progetto in crescita 'abbracciato' con convinzione, non resta che la parola al campo. Da parte dell'Acd Assisi tutta, un grandissimo in bocca al lupo e forza ragazzi!

Post tratto dalla pagina Facebook dell'Acd Assisi

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 23/11/2016
Tempo esecuzione pagina: 0,98273 secondi