Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

SUPERGA '48-A.M.C.'98: 0-2 Ribaltone firmato Terzino e Tromboni

SUPERGA '48-A.M.C.'98: 0-2

SUPERGA 48: Camovic; Sabatini, Galli, Gramaccioni, Casini, Buttarini (15’st Sambou), Proietti, Gjata Alban (22’st Perrotta), Gjata Artan (1’st Goxhi), Virgili, Jallow, A disp: Scerna, Tuzi, Tiburzi, Balzamo. All.: Isidori
AMC 98: Giacinti, Rossini, Barbarossa, Manni (25’st Luzzi), Cudini, Trequattrini Luca, Tromboni(40’st Grigioni), Cassetti, Sensini (20’st Scimmi), Terzino, Trequattrini Loris. A disp Bernardi, Mancicca, Morichetti, Falascino All. Montecchiani
Arbitro; Pinti di Perugia
Marcatori: 15'pt Terzino (A), 21'st Tromboni (A)

SPOLETO – Clamoroso ribaltone dell’Amc 98 che conquista l’ultimo atto dei playoff che portano in Promozione espugnando lo stadio Ivo Rutili di San Giovanni di Baiano. Aveva un solo risultato, la compagine di Enzo Montecchiani e lo ha messo a segno, sfruttando una Superga 48 sottotono.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Un gol per tempo, per la formazione di Montecastrilli. Quello dell’1-0 lo segna Terzino al termine di una bella azione corale che l’attaccante conclude battendo il portiere Camovik. La reazione della Superga 48 è affidata ai fratelli Gjata e a Jallow che si affacciano dalle parti del numero uno biancorossoverde, senza però trovare la via del gol.

Si va così negli spogliatoi sul risultato di 1-0. Nella ripresa, il raddoppio di Tromboni, al termine di una bella giocata sulla fascia, chiude il conto con la formazione di casa che non riesce a ritrovarsi.

Per la formazione ternana adesso ci sarà ancora da giocare un’altra sfida per provare a ritornare dopo un solo anno in Promozione. Grande delusione invece fra gli spoletini che avevano a lungo conteso all’Amerina il primato.

FONTE: LA NAZIONE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 14/05/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,85290 secondi