Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

RABBIA ATLETICO MASSA - Cocchieri: "Arbitri, le cavie non le facciamo"

Dal direttore sportivo Andrea Cocchieri (nella foto) dell'Atletico Massa, riceviamo e pubblichiamo:

"In tanti anni di calcio, non ho mai visto cose di questo genere, un arbitro davvero inguardabile, che è riuscito a rovinare una gara, Giovani Europei-Atletico Massa, fin dai primi minuti...e non credo si possa parlare di giornata storta! Non siamo di certo una società avvezza a continue lamentele ma tutto ha un limite e alla fine la pazienza scappa anche a noi!

Al 5’ già il primo episodio, il nostro portiere entrava in possesso della palla in uscita bassa quando riceveva un calcio ad una mano da un avversario, la palla chiaramente gli sfuggiva dalla presa per poi essere calciata verso la nostra porta, un nostro difensore nel tentativo di intercettare la palla, la colpiva tra spalla e avambraccio. Risultato finale? Rigore, espulsione del nostro difensore e il nostro portiere costretto ad uscire per un forte ematoma al dito pollice tanto che, per il forte dolore, è stato subito trasportato all'ospedale di Spoleto per accertamenti di eventuali fratture. Dopo il danno anche la beffa e partita compromessa fin da subito! Ma non è finita qua. Per compensare del grandissimo errore fatto, al 16’ pensava bene di espellere un giocatore avversario, con rosso diretto, reo di aver colpito un nostro giocatore da terra. E’ vero il fallo c’era tutto ma non era assolutamente cattivo o intenzionale, era solo un tentativo maldestro di cercare la palla quindi sarebbe bastato il giallo e quindi secondo gravissimo errore.

Avete mai visto una partita dove vengono fischiati più di 15 controfalli? Io no! Probabilmente oggi i nostri giocatori e i nostri avversari avevano le mani talmente scivolose da non ricordarsi più come si batte una rimessa laterale. L’unica spiegazione che invece ci siamo dati in molti è che questa signorina in casacca nera, stava applicando alla lettera il “manuale del giovane arbitro”, con il risultato contrario di innervosire tutti e sbagliare tutto quello che c’era da sbagliare!

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Nel secondo tempo altra espulsione ai danni del nostro secondo portiere, subentrato all’infortunato Tabuani. Questa volta il direttore di gara applicava giustamente la regola del "non bestemmiare" e quindi giusto il cartellino rosso, peccato che per tutti i primi 45' minuti, in mezzo al campo, se ne sono sentite molte di bestemmie e mai è stato preso un provvedimento o fatta un'ammonizione verbale a qualche giocatore per evitare il ripetersi di queste cose. Ripetiamo giustissimo il rosso al nostro portiere ma il "non bestemmiare" o vale sempre o non vale mai, non è decisionale l'interpretazione dell'arbitro, una bestemmia è una bestemmia e basta e quindi va sempre punita!!!

Ci fermiamo qua perché sennò la lista degli errori sarebbe lunghissima.

La partita oggi l’avremmo persa ugualmente, anzi facciamo i complimenti ai Giovani Europei per la bella gara disputata, ma quello che ci fa rabbia è che a valle di un’iscrizione molto ingente e di enormi sacrifici che tutti noi stiamo facendo per poter portare avanti questo progetto, esigiamo da parte di tutti gli organi competenti grande rispetto e prima di mandare un arbitro a dirigere una gara “dei grandi”, dovrebbero accertarsi che sia in grado davvero di poterlo fare, così magari la domenica eviteremo di vedere queste cose vergognose. Gli errori li facciamo tutti e così anche gli arbitri ma qua non si parla di errori di valutazione su situazioni incerte, qua parliamo di evidenti circostanze dove bastava solo un poco di lungimiranza per decidere la cosa giusta nel 90% degli episodi!

Non pretendiamo i vari Orsato o Rocchi ma non siamo nemmeno disposti e non accettiamo di fare da "cavie" a giovani arbitri in cerca di prime esperienze, perché come ripeto, seppur in Seconda categoria, questo giochino costa e anche molto!!!

DS Atletico Massa - Andrea Cocchieri

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 16/10/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,82734 secondi