Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

LABONIA SI DIMETTE: "Alla Virtus Foligno ho fatto di tutto, però..."

Da Luca Labonia, direttore sportivo della Virtus Foligno, riceviamo e pubblichiamo:

"Inizio con i ringraziamenti e quindi ci tengo a cominciare dalla Virtus Foligno e da Roberto Di Arcangelo per l'opportunità che mi hanno dato.

Ringrazio poi in particolare i miei giocatori per il loro impegno e la professionalità avuta sotto la mia gestione, che hanno portato a ottimi risultati fin ora, ma soprattutto per l'affetto che hanno avuto verso di me.

Un grazie anche a Mister Protasi, una splendida persona ed uno dei pochi in società ad avermi sempre sostenuto.

Anche i migliori matrimoni possono finire, così anche io mi sento di lasciare la Virtus Foligno ed il mio incarico di DS. Dal primo giorno che sono arrivato credo di aver svolto il mio lavoro in maniera ottimale, acquistando a costo zero 12 giocatori, creando un servizio lavanderia, portando massaggiatore e medico sociale, dando la possibilità ai ragazzi di pranzare tutte le domeniche insieme prima delle partite, allestendo uno staff con figure del calibro del Prof. Pettinelli e Mister Giorgolo.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Oltre a svolgere il mio lavoro di DS ho contribuito a tutti i tipi di attività societarie, adoperandomi in prima persona per il supporto logistico e per soddisfare ogni tipo di esigenza dei miei calciatori e soprattutto provvedendo a saldare, di tasca mia, in larghissima parte, i rimborsi dei calciatori stessi e dello staff fino a dicembre, aiutato spesso dal contributo del Mister.

Per tutta risposta la società si è dimostrata "poco" collaborativa nei miei confronti ed oltre a non supportarmi mai adeguatamente, nell'ultimo periodo, mi sono anche visto attaccare pubblicamente e sui social con l'accusa di essere un elemento disgregante.

Sono stato lasciato solo sia nella parte organizzativa che in quella economica ed ho cercato di andare avanti quanto più possibile solo per rispetto dei calciatori, ma a tutto c'è un limite.

Il mio operato credo sia stato positivo e la qualità espressa da una squadra neoripescata in Prima categoria, oltre all'ottimo piazzamento in zona playoff ne sono la riprova, pertanto mi dispiace dover lasciare a stagione in corso, ma non vedo i presupposti per restare.

La Virtus Foligno esisteva prima del mio arrivo e continuerà a lavorare bene anche dopo Luca Labonia. Sono certo che i miei 24 giocatori proseguiranno la stagione anche senza di me e conquisteranno i traguardi che meritano. In attesa della prossima stagione, dall' 8 Gennaio 2019, sarò solamente il primo tifoso della Virtus Foligno!"

Luca Labonia

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 10/01/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,07826 secondi