Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VETRINA JUNIORES - I più e meno della categoria (19-02-2019)

RUBRICA A CURA DI STEFANO GOBBI

Se avete notizie particolari o volete segnalare fatti importanti capitati sui campi della juniores nazionale o regionale sia A/1 che A/2, potete scrivere a info@settecalcio.it

JUNIORES NAZIONALE

Nello scontro diretto per il nono posto, il Bastia pareggia col Gavorrano. Forse un’occasione persa per migliorare la classifica. Pari anche del Cannara che non lascia la penultima posizione in coabitazione col Trestina sconfitto 3-1 in casa della seconda in classifica. Il calcio juniores umbro più di questo non dà. Occupano tre delle ultime quattro posizioni. Fa peggio solo il Sangiminiano ma quest’annotazione è una magra consolazione.

JUNIORES REGIONALE A1

SQUADRA COPERTINA – Il Campitello. La vittoria contro la Baldaccio Bruni equivale al lancio del guanto di sfida alle due Foligno e Narnese. Il Campitello c’è e darà tutto per conquistare il titolo.

DA RIVEDERE – Foligno e Narnese. Le prime della classe ce la mettono tutta per far rientrare nella lotta per il titolo il Campitello che con l’avvento a tempo pieno di Daniele Scatolini è diventata una macchina da guerra. A Foligno si decide tutto nel primo tempo e nella ripresa la squadra di Acciarresi non riesce a superare un Castel del Piano semplicemente rinato dopo il cambio di guida tecnica (nelle ultime 4 gare 3 vittorie e 1 pareggio). Per i falchetti secondo pari consecutivo. La Narnese invece ha una partita da recuperare (il 23 febbraio contro l'Assisi Subasio) ma solo ad un quarto d’ora dalla fine recupera il risultato contro la Ducato. E adesso? Semplicemente la lotta per il primato diventa appassionante e vincerà chi riuscirà a controllare il patos che verrà generato dalle ultime partite e dagli scontri diretti.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

RAGAZZI IN VETRINA – Monacelli del Gualdocasacastalda e Lilollari della Trasimeno. Tra dodicesima e tredicesima vince il S.Sisto che seppellisce sotto una valanga di gol il Ventinella e porta a +7 i punti di vantaggio su GualdoCasacatsalda e Trasimeno appunto, impelagate nella lotta per non retrocedere. I ragazzi hanno cercato di portare i tre punti dalla parte della loro squadra ma non ci sono riusciti. Rimane la soddisfazione di avere segnato un gol che poteva essere importante.

IL MISTER – Francesco Mirabelli (nella foto) del S.Sisto. Dopo tanto penare sembra che i perugini abbiano imboccato con decisione la strada verso la salvezza. Complimenti al tecnico (e ai suoi ragazzi ovvio) perché pur nei momenti difficili hanno sempre creduto di poter uscire dal pantano dei play-out.

JUNIORES REGIONALE A/2 – GIRONE A

SQUADRA COPERTINA – S. Sabina. Vincere contro il Pontevalleceppi ben insediato nei play-off non è roba da tutti i giorni. Vincere poi a 5 minuti dal termine dà maggiore soddisfazione e ripaga dai sacrifici fatti. Il club perugino non è nei play off ma lotta per entrarci.

DA RIVEDERE – Lama. Battuta d’arresto dei lamarini che devono recuperare la partita a Branca (non proprio facile) e da dopo Natale hanno conquistato solo 7 punti su 15. Un po’ pochi per una squadra leader che tutt’ora però mantiene un potenziale vantaggio di 3 punti sul Sansepolcro. Abbiamo scritto ‘potenziale’ e quindi speriamo che a Lama passi questa leggera crisi e la squadra ritorni a marciare come prima di Natale.

RAGAZZI IN VETRINA – Panfili dell’FC Castello. La rete che affossa il Lama è importante per il campionato e per la squadra di Francesco Coltrioli. Complimenti al ragazzo

IL MISTER – Massimo Bistarelli della Tiferno Lerchi 1919. Il pareggio contro la V.A. Sansepolcro mantiene intatte le chance per vincere il girone da parte dei tifernati. In vetta tra partite in più, riposi già effettuati e gare da recuperare, molte squadra sono vicine alla vetta. Nulla è ancora deciso.

JUNIORES REGIONALE A/2 – GIRONE B

SQUADRA COPERTINA – Angelana. Vincere un derby è importante. Vincere e superare gli avversari e portarsi al quarto posto in graduatoria ripaga dalle difficoltà patite ad inizio di stagione. Centrare i play-off renderebbe felici tutti: giocatori, tecnico e dirigenti per i sacrifici fatti.

DA RIVEDERE – Amerina. La classifica è per il momento tranquilla con +4 punti sulla dodicesima posizione. Guai però a rilassarsi. Di solito dalle zone basse della graduatoria nelle ultime giornate si corre a perdifiato per evitare di retrocedere. Ad Amelia è necessario fare subito i punti salvezza.

RAGAZZI IN VETRINA – Minni del Bevagna. Segnare il gol del pareggio in casa della capolista regala fiducia al morale dei bevanati impegnati nella lotta per non retrocedere.

IL MISTER – Fausto Proietti dell'Amc98. In una stagione in cui non tutto va per il giusto verso è importante (come capitato sabato) non perdere partite contro le dirette concorrenti. Così il tecnico lavora per far arrivare i suoi ragazzi agli importanti impegni stagionali in piena forma. Contro il Sangemini? Missione compiuta.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Gobbi il 19/02/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,07154 secondi