Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VETRINA JUNIORES - I più e meno della categoria (9 aprile 2019)

RUBRICA A CURA DI STEFANO GOBBI

Se avete notizie particolari o volete segnalare fatti importanti capitati sui campi della juniores nazionale o regionale sia A/1 che A/2, potete scrivere a info@settecalcio.it

JUNIORES NAZIONALE

Si chiude la stagione regolare per la Juniores Nazionale. Nel girone G passa direttamente agli ottavi di finale l’Aquila Montevarchi. A contendersi il secondo posto per la fase nazionale quattro squadre che si affronteranno in due semifinali e in una finale in gara unica in casa della migliore piazzata in campionato: Sangiovannese – Scandicci e S. Donato Tavarnelle – Sinalunghese.
Le Umbre? Nell’ultima gara il Bastia perde in casa col Cannara e si conferma al nono posto mentre i cannaresi agganciano all’undicesimo posto il Gavorrano.
Il botto lo Sporting lo riserva all’ultima giornata. Un campionato con tanti problemi si è chiuso con una vittoria di prestigio in casa contro la quinta in graduatoria. Lo Scandicci con la sconfitta perde il terzo posto e una posizione di favore nei play-off. Arrivederci al prossimo anno con la speranza che le umbre sia più protagoniste.

JUNIORES REGIONALE A1

SQUADRA COPERTINA – Narnese. Contende fino alla fine al Foligno la vittoria nel campionato. Come andrà a finire non lo sappiamo, di sicuro questo per la Narnese è stato un anno positivo dove sono emersi buoni giocatori per la prima squadra.

DA RIVEDERE – Pontevecchio. La sconfitta interna contro il Gualdo Casacastalda ha complicato maledettamente la classifica. Domenica si va a Foligno e i falchetti non possono permettersi il lusso di perdere punti. Il Gualdo Casacastalda riceve il Fontanelle già salvo. La lotta per evitare i play-out si fa calda.

RAGAZZI IN VETRINA – Giannò del Foligno. La settimana è stata costellata di tante polemiche e lui in una partita che stava per diventare difficile con l’ultima della classe ha risposto a tutti, zittendo tutti, siglando due reti importanti. Adesso tutti a preparare la partita interna di sabato prossimo in casa contro la Pontevecchio.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

IL MISTER – Giorgio Bellucci (nella foto) del Fontanelle. Nel giorno in cui gli eugubini centrano la matematica salvezza, facciamo i complimenti a questo tecnico che nel suo ‘lavoro’ calcistico mette tanta passione ed è seguito dai suoi ragazzi con cui ottiene buoni risultati. In questa categoria è si importante vincere ma soprattutto gratificante far crescere i calciatori del domani. I bilanci delle prime squadre non possono stare sempre dietro ad un calciomercato che spesso è schizofrenico e vede dilapidate molte fortune. Nel Fontanelle, nell’anno della scissione, qualche buon ragazzo si è visto.

JUNIORES REGIONALE A/2 – GIRONE A

SQUADRA COPERTINA – Sansepolcro. Manca un punto ed il campionato sarà suo. La netta vittoria sul Lama permette ai ragazzi di Antonio Giogli di aumentare a +6 i punti di vantaggio sui rivali lamarini. Come dire: è quasi fatta per salire direttamente in A1. Per il Sansepolcro sarà un’altra perla da aggiungere alle precedenti conquistate nel settore giovanile. Per Antonio Giogli tecnico sarà un altro successo nella sua prestigiosa carriera.

DA RIVEDERE – Tiberis. Che occasione perduta per riavvicinare la salvezza diretta. La sconfitta tra le mura amiche contro il Tavernelle lascia a 4 punti il distacco dal Branca che se conquisterà la 12ma posizione si salverà direttamente. La salvezza della Tiberis passerà attraverso i play-out.

RAGAZZI IN VETRINA – Paggetta e Porcu della Pievese. I lacustri in svantaggio 2-0 rimontano con i gol segnati dai due ragazzi oggi in vetrina e trovano un punto d’oro che permette alla Pievese di muovere la graduatoria. La 12ma posizione dà la salvezza diretta (vantaggio di 1 punto sul Branca) la Tiberis 13ma è distaccata di 5 punti. Insomma manca poco alla salvezza basta non perdere la concentrazione.

IL MISTER – Graziano Gradi del Pontevilla. Lottare fino alla fine per evitare di dover fare compagnia al Tuoro. Il meccanismo dei play-out se non permetterà la disputa della semifinale con la squadra 12ma classificata, consentirà l’effettuazione della finale tra le perdenti e chi vince rimane in A2. Un’annata storta può finire in bellezza. Ed il tecnico lo sa e sta preparando al meglio (vedi vittoria sul Branca) i suoi ragazzi. In bocca al lupo.

JUNIORES REGIONALE A/2 – GIRONE B

SQUADRA COPERTINA – Massa Martana. La Nestor deve recuperare contro l’Angelana, i massetani hanno approfittato del rinvio per avvicinare i primi della classe. Un sogno? Forse. Intanto i punti di distacco sono due.

DA RIVEDERE – Sangemini. La sconfitta casalinga contro il Bevagna complica la corsa verso il miglior posto possibile nella griglia play-out. Sabato prossimo a Spello sarà un impegno difficile

RAGAZZI IN VETRINA – Bastianini dell’Angelana. Il suo colpo di testa porta 3 punti in casa giallorossa fino ad allora in difficoltà contro una buona Clitunno. La squadra prosegue la rincorsa ad un posto nei play-off dove in quattro squadre si contendono tre posti.

IL MISTER – Luca Federici del Todi. I biancorossi partiti bene hanno avuto poi delle battute a vuoto. Normale nelle squadre di calcio. Sta al tecnico saper gestire al meglio i momenti di difficoltà. Mister Federici è riuscito a ricompattare il gruppo ed ora il Todi giocherà al meglio il proprio play-off.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Gobbi il 09/04/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06130 secondi