Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

ARCIPRETI CI CREDE: "L'Atletico BMG in Lombardia per vincere!"

Il responsabile dell'area tecnica è motivatissimo e con lui società, staff tecnico e gruppo squadra. "Siamo convintissimi di giocarcela, è chiaro ed evidente che dobbiamo fare un'impresa, ma noi tutti, società, squadra e staff tecnico siamo prontissimi e paradossalmente abbiamo un vantaggio..."

STEFANO BAGLIANI

Caccia all'impresa per l'Atletico BMG. Il club del presidente Alessandro Contardi ha firmato un percorso straordinario in Coppa Italia di Eccellenza arrivando fino alla doppia sfida di semifinale. Un'andatura importante, scalfita un attimino dalla sfida di andata contro la Solbiatese, corsara a Massa Martana per 2-1 nella gara di andata disputata lo scorso 20 marzo.

All'epoca titolammo «servirà l'impresa» e questa in effetti occorrerà perchè l'undici di Francesco Farsi deve ribaltare un passivo pesante, caratterizzato anche dalla doppia valenza dei gol in trasferta. Ma l'ambiente è carico, proprio questa mattina la carovana è partita alla volta di Solbiate Arno (provincia di Varese) per giocarsela e firmare una nuova, bellissima pagina della recentissima storia del club. Per rimontare l'1-2 casalingo l'Atletico BMG deve solo vincere e farlo con almeno due gol di scarto (2-0 o 3-1) ma a seguire ne basterà uno e dunque 3-2 oppure 4-3 e via dicendo. Con il 2-1 per la Farsi-band si va direttamente ai calci di rigore.

Sulla carica della squadra certifica il reponsabile dell'area tecnica Alvaro Arcipreti.
"Siamo convintissimi di giocarcela, è chiaro ed evidente che dobbiamo fare un'impresa, ma noi tutti, società, squadra e staff tecnico siamo prontissimi e paradossalmente abbiamo un vantaggio: sappiamo che dovremo fare la partita, anche subendo un gol dobbiamo comunque farne due! La Solbiatese è una squadra forte, ma forse all'andata era più giusto il pareggio."

Dalla tua profonda esperienza come si deve affrontare una gara del genere?
"Noi siamo un po' obbligati ad attaccare sin dall'inizio, ma in realtà lo abbiamo sempre fatto. Nelle due sfide precedenti abbiamo sempre vinto in trasferta anche se erano gare di andata. La Solbiatese è una squadra di pari livello al nostro, l'andata ha detto che le due squadre si equivalgono."

Cosa recrimini della sfida casalinga?
"Diverse cose purtroppo, alla fine a causa di due ingenuità abbiamo subito altrettanti gol in casa e abbiamo anche fallito diverse occasioni. In queste gare secche non te lo puoi permettere, così come non puoi permetterti di non arrivarci con l'organico al completo: impegni così ravvicinati sono particolarmente faticosi, non sono semplici da gestire. La nostra è una rosa assolutamente importante, ma che non prevedeva di arrivare così in avanti in Coppa".

Cosa ha portato questa avventura all'ambiente Atletico BMG?
"Una grandissima soddisfazione sia per la vittoria della coppa Italia regionale che l'essere arrivati alla semifinale. Viviamo questa gara con grande esaltazione per tutto il percorso fatto finora, un'avventura fantastica che ci ha peremesso di vincere i primi due turni e ora siamo in corsa per la finalissima!"

Tutti a disposizione?
"In linea di massima si. Rientra Sciacca, mentre Gori è in dubbio, già all'andata ha giocato in non perfette condizioni".

Dobbiamo aspettarci qualche novità tattica da parte di mister Farsi?
"Sostanzialmente no, loro conoscono bene noi e viceversa. Finora siamo andati sempre molto bene e non credo serva cambiare atteggiamento tattico, anche perchè ripeto, il nostro percorso è stato straordinario, e se permetti colgo l'occasione per fare i complimenti a tutti. In questi ultimi tre mesi abbiamo dimostrato grandi cose, ne sono fiero ed orgoglioso!"

Firmeresti per il 2-1 per voi così da andare direttamente ai rigori?
"Assolutamente si, dove devo firmare?"

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 02/04/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09432 secondi