Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

FESTA SALVEZZA A CERQUETO: "Noi come Davide contro Golia!"

La matricola resta in Promozione e sottolinea il raggiungimento di "un risultato difficile e ambizioso"

LA STORIA DI DAVIDE CONTRO GOLIA, E’ SALVEZZA!

Quando vide Davide, Golia gridò e lo prese in giro. Disse che un pastorello non avrebbe potuto sconfiggerlo, eppure quel pastorello sbeffeggiato è riuscito, ancora una volta, a dimostrarsi più grande di quanto si potesse pensare.
Vi starete chiedendo, a giusta ragione, come mai scriviamo questo. Lo scriviamo non perché ci siamo sentiti, o ci sentiamo, inferiori a qualcuno, ma perché siamo una realtà piccola, probabilmente la più piccola del nostro girone che è composto da tante squadre importanti. Realtà che hanno perfino sfiorato la serie B, altre che hanno scritto la storia del calcio dilettantistico umbro.

E poi ci siamo noi, che con i nostri valori, la nostra caparbia ed i modesti mezzi a disposizione abbiamo raggiunto un risultato difficile e ambizioso. Lo abbiamo raggiunto con una squadra di ragazzi giovani che ha lottato su ogni pallone dall’inizio alla fine, lo abbiamo raggiunto con le nostre forze e anche grazie ai veterani del gruppo che hanno saputo tenere a galla la nave anche quando il mare era in tempesta. Con una dirigenza giovane, è vero, ma che ha dentro il fuoco della passione e ha al suo interno degli esperti marinai che sanno quando dare la pacca sulle spalle e quando rimproverarti.

La salvezza è arrivata, logicamente, anche grazie all’apporto dello staff tecnico. Come non possiamo ringraziare Mirko Rigo che ha assunto la guida della squadra in un momento difficile, dimostrando uno spirito di servizio invidiabile e ha garantito gli ultimi passi decisivi, coadiuvato dal grande Juan Martìn Turchi. Questa salvezza è anche di Belisario Favorini che per larga parte della stagione ha condotto la squadra in maniera professionale. I rapporti lavorativi potranno anche passare, ma il rispetto, la gratitudine e l’amicizia non passeranno mai!

Cerqueto Calcio

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 22/04/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09318 secondi