Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

CALCIO A 5 - Bonelli appende gli scarpini. Guiderà la Ternana U19

La Valletta, Coar Orvieto (dalla A2 alla C1), Città di Orte, Futsal Ternana, queste alcune delle maglie vestite da Filippo Bonelli, eclettico ala-pivot del futsal ternano. Ragazzo d’oro, giocatore che qualsiasi allenatore vorrebbe avere, in campo e nello spogliatoio.

Dopo la vittoria del campionato di C1 dello scorso anno con la Futsal Ternana, Filippo, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, a poco più di 30 anni. Le qualità indiscusse dell’uomo, però, non sono passate inosservate dalla dirigenza della Ternana Futsal, che ha deciso, così di affidargli la panchina della futura Under 19.

In modo da poter “sfruttare” al meglio le caratteristiche di un ragazzo sempre voglioso di crescere. Ma chissà, che un domani non si ripresenti l’occasione, così come al fratello portiere, e allora sarà un piacere rivederlo in campo, magari proprio nella stessa squadra di suo fratello Emiliano.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Le sue parole in un post su FB

Sono passati 17 anni ed è stato un viaggio bellissimo, ma è giunto il momento di dire basta col il Futsal giocato. È stata una decisone ponderata, una decisione presa 2 anni fa, quando quel 22 settembre del 2018 il mio ginocchio ha fatto “crack”, nn sono stato più lo stesso. Sono riuscito a tornare in campo, ma dentro di me sapevo che nn ero più in grado di aiutare i miei compagni come avrei voluto. Una “Carriera”, se così si può chiamare, dove ho giocato in diverse realtà ed ho avuto la fortuna di trovare in ognuna di esse un ambiente sereno, tante sconfitte ma anche tante vittorie, tanti avversari forti ma anche tanti compagni forti. E la cosa più bella, è che grazie a questo sport ho conosciuto tante belle persone che poi sono diventate amicizie.....Dalla Serie D alla Serie A2, non male!....Poi ci sono stati questi ultimi 2 anni, dove ho avuto la fortuna di entrare a far parte della Futsal Ternana con la quale ho/abbiamo vinto tutto a livello regionale!!!(lascio da vincente) E che nn finirò mai di ringraziare per tutto quello che ha fatto per me sia prima che dopo l’infortunio!!!! “Non importa cosa ci sia alla fine del viaggio, importa cosa si prova percorrendolo” Perciò ringrazio tutte le società in cui ho giocato per la fiducia datami, spero di aver lasciato qualcosa di buono, e sopratutto ringrazio L’ Asd Futsal Ternana per avermi dato la possibilità di intraprende questa nuova avventura!

Nella foto, tratta da Facebook, Filippo Bonelli, al centro, con gli amici Canestrini e Picotti dopo la finale di Coppa Italia

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 08/08/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06765 secondi