Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

SPECIALE CRONACA


<< precedente   successiva >>   

VACCINI AGLI OVER 50 - L'Umbria ha stabilito la data: i dettagli

In tre giorni l'Umbria vuole chiudere la vaccinazione degli Over 60, della prima dose ovviamente. Le date: 31 maggio, 1° e 2 giugno saranno riservati a questa operazione, mentre già da domani cominceranno ad arrivare gli sms agli over 50 la cui vaccinazione comincerà dal 3 giugno. Da oggi peraltro il portale della Regione accetta la preadesione per gli umbri dai 16 ai 29 anni.  ...leggi
31/05/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

CHE TARTUFI - Giuliano Martinelli, patron Pietralunghese:via col botto

PIETRALUNGA - Si è aperta oggi in Umbria, con veri e propri pezzi “record”, la stagione di raccolta del tartufo estivo: nei boschi dell’alto Tevere esemplari che sfiorano i sette etti di peso. Per anni un tartufo sottovalutato ma ora, il più ricercati e utilizzato nella ristorazione e nell'industria alimentare. Nessuna azienda di tartufo potrebbe farne a meno. Nella zona Città di Castello - Pietralunga non sono ancora maturi ma diventeranno perfetti verso fine giugno quando la gleba interna diventerà color caffè e il sole gli darà maturazione e sapore. “Abbiamo addestrato i nostri cani al riporto del tartufo e con molta destrezza e semplicità ce lo portano nelle mani o lo lasciano a terra e questo permette di girare...leggi
30/05/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

VACCINAZIONI - Da domani al via preadesioni over 50: le istruzioni

PERUGIA – Da domani, giovedì 20 maggio, al via le preadesioni alla campagna vaccinale per la fascia di età 59-50 anni. I cittadini appartenenti a questa fascia potranno effettuare l’adesione solo tramite portale https://vaccinocovid.regione.umbria.it/    Intanto è iniziata oggi la somministrazione dei vaccini per la fascia di età 69-60 anni, mentre alle ore 17 di oggi 19 maggio sono oltre 32.000 i soggetti della fascia 69-60 che hanno già aderito alla campagna vaccinale. Per queste persone la prenotazione, comunicata tramite SMS, viene attribuita in base all’età e al Distretto sanitario di residenza e l’immunizzazione verrà effettuata con ogni tipologia di vaccino, in base alle disponibilità...leggi
19/05/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

COVID 19 UMBRIA - I numeri dei vaccinati in Umbria

Salgono a 379.713 (con un incremento di 6.396 rispetto al giorno precedentei) le dosi somministrate di vaccino anti-Covid nella nostra regione in base all'ultimo aggiornamento fornito dalla Regione Umbria. Il numero dei vaccinati con una dose sale dunque a 259.792 (il 33,46% della popolazione residente) mentre sono 122.074 i corregionali  vaccinati con ciclo completo, ovvero il 15,72% della popolazione residente.  ...leggi
13/05/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

Umbria in zona gialla: consentiti gli sport all'aperto

  Dopo lunghi mesi di lockdown, di alternanze tra zona rossa e zona arancione, dal 26 aprile la regione Umbria entra in zona gialla. Le migliorie registrate relativamente all’andamento dei contagi e, quindi, attinenti alla diffusione epidemiologica del Covid hanno favorito la decisione di ridurre le restrizioni e di consentire, conseguentemente, la ripresa di alcune attività bloccate e chiuse per decisione ministeriale e governativa. Dal 26 aprile, stando a quanto disposto dal ministro Speranza, sarà possibile in Umbria, e nelle regioni che rientrano nella zona gialla, lo svolgimento dell’attività sportiva anche di squadra e di contatto. Si pensi, ad esempio, alle partite di calcetto tra amici. In Italia, è risaputo, il calcio è pa...leggi
07/05/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

Valencia progetto di 5,7 milioni di euro per centro sportivo Benicalap

Valencia presenta un progetto preliminare di 5,7 milioni di euro per la realizzazione del centro sportivo Benicalap Joan Ribó, sindaco della città, assicura che è un grande passo avanti, ma il vice sindaco lo contraddice: "Non possiamo farci ingannare". Il consiglio comunale di Valencia e la squadra di calcio del Valencia hanno avuto un contatto importante. Dopo diversi incontri infruttuosi, in cui il consiglio ha duramente attaccato il club per non aver fatto passi avanti, il messaggio trasmesso oggi dal sindaco della città, Joan Ribó, ha cambiato tutto. Ricordiamo che per scommettere sulle squadre de La Liga o altri importanti campionati nazionali professionistici o dilettantistici di tutta Europa, è possibile utilizzare una piattaforma ital...leggi
19/04/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

VACCINAZIONI - Tutte le indicazioni per categorie e prenotazioni

VACCINAZIONI, REGIONE UMBRIA RECEPISCE ORDINANZA DEL COMMISSARIO FIGLIUOLO CHE INDIVIDUA CATEGORIE PER PRIMA DOSE Sono ancora prenotabili, secondo il nuovo piano vaccinale, le seguenti categorie: Over 80; estremamente vulnerabili per patologia e per grave disabilità; familiari conviventi di estremamente vulnerabili per patologia maggiori di 16 anni, (solo le condizioni con asterisco nelle tabelle ministeriali); genitori, tutori e affidatari di estremamente vulnerabili per patologia minori di 16 anni;   familiari conviventi e caregiver di estremamente vulnerabili per grave disabilità art. 3 comma 3 legge 104/1992; persone di età compresa tra i 70 e i 79 anni, che restano in capo ai medici di medicina generale e, a seguire, quelle di età...leggi
13/04/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

VACCINAZIONI ANTICOVID-19: indicazioni per la prenotazione

PERUGIA - Partiranno da mercoledì 31 marzo le prenotazioni per la vaccinazione anti Covid-19 per i soggetti estremamente vulnerabili. I cittadini compresi in tale categoria sono coloro che hanno una condizione patologica grave, tra quelle individuate dal Piano nazionale, e i disabili di cui alla Legge 104/1992 art. 3 comma 3. Lo comunica il commissario regionale per l’emergenza coronavirus, Massimo D’Angelo (in allegato le tabelle dettagliate, con le indicazioni sulle modalità di prenotazione per ogni condizione di patologia, ndr).    Tutti i soggetti sono stati individuati tramite gli elenchi forniti dal Sistema sanitario nazionale e grazie alla collaborazione dei medici di medicina generale. Coloro che sono in cura presso un centro specialistico (ad e...leggi
30/03/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

CAMPAGNA VACCINALE - Aziende disposte ad ospitare: sono 118

  Sono 118 le aziende umbre che si sono rese disponibili ad ospitare la campagna di vaccinazioni in fabbrica rispondendo al questionario che Confindustria nazionale, d’intesa con il Commissario straordinario Figliuolo, ha promosso per sondare la disponibilità del tessuto produttivo. “Si tratta di un risultato al di là delle aspettative – sottolinea il Presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni - che dimostra il senso di responsabilità dei nostri imprenditori e la loro sensibilità verso la comunità regionale. Le 118 aziende umbre che hanno risposto positivamente, se rapportate alla popolazione, collocano la nostra regione al quinto posto nazionale dopo Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna”. C...leggi
26/03/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

LA NUOVA ORDINANZA - Sarà in vigore fino al 6 aprile

PERUGIA - In considerazione del mutamento della situazione epidemiologica umbra, sentito il Ministro della Salute e il parere del Comitato tecnico scientifico regionale, è stata firmata oggi una nuova ordinanza regionale, in vigore sino al 6 aprile, che sostituisce l’ordinanza numero 23 del 12 marzo scorso. La principale novità introdotta riguarda, a partire da lunedì 22 marzo, la scuola.    Si svolgeranno infatti in presenza le attività dei Servizi socioeducativi della prima infanzia (0-36 mesi), i servizi educativi della scuola dell’infanzia (sino a 6 anni) e le lezioni delle scuole Primarie nei comuni dei distretti sanitari la cui media territoriale di contagi settimanali non supera i 200 casi ogni 100 mila abitanti (esclusi i...leggi
20/03/2021, Redazione , SPECIALE CRONACA

<< precedente   successiva >>   
Change privacy settings