Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

MONTESPACCATO, SPRINT SALVEZZA - 3-1 al Badesse: la cronaca

MONTESPACCATO - LORNANO BADESSE: 3-1 (17^ giornata)

MONTESPACCATO: Tassi, Silvestro, Di Nezza, Bassini, Petricca, Tataranno, Putti, Ansini (17’st De Dominicis), Catese (1’st Riccucci), Svidercoschi (1’st Gambale), Calì (41’st Belardo). All. Barbagallo

LORNANO BADESSE: Lombardini, Bonechi, Riccobono (45’st Magnano), Guitto, Manganelli, Teso (28’st Ortolini), Corsi (30’st Cecconi), Bedin (30’st Guidelli), Di Blasio (21’st Chiti), Rinaldini, Sorrentino. All. Bonuccelli

Arbitro: Tagliente di Brindisi 

Marcatori: Riccobono 12’st (L), Riccucci 14’st (M), Di Nezza 24’st (M), Calì 37’st (M)

Terza vittoria nelle ultime quattro gare per il Montespaccato che in sol colpo scavalca ben quattro formazioni, compreso proprio il Lornano Badesse, ribaltato nella ripresa dopo essersi portato in vantaggio al 12', ma anche il nostro Foligno.

Dopo una movimentata ed interessante prima frazione, nella ripresa si scatena il ritmo ed arrivano i gol.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Al 12’ gli ospiti vanno avanti: bell'azione personale di Riccobono che dal limite incrocia il tiro e firma il vantaggio.

Reazione superba dei locali che dopo due soli giri di lancetta trovano l'1-1 grazie ad una bordata dalla distanza di Riccucci.

Crescono i padroni di casa che al 24' sono già in vantaggio: su azione d'angolo svetta alla grande Di Nezza che non perdona.

Il Lornano Badesse battaglia e reclama un penalty su Rinaldini che l'arbitro però non concede. Al 37' così arriva anche il tris locale che chiude i giochi: Calì approfitta di un'indecisione della retroguardia toscana per gonfiare la rete per la terza volta.

Le emozioni non finiscono e ci sono ancora opportunità per ambedue le sqiadre, ma il risultato non cambierà più.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Nella foto di copertina le formazioni prima del fischio d'inizio

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 08/04/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10680 secondi