Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

PRIMA D - Chi va ai play-off? Chi rischia la Seconda categoria?

STEFANO BAGLIANI

Saranno 90' di fuoco. L'ultima giornata dovrà esprimersi per tanti verdetti, poche le certezze maturate finora. Per quanto riguarda le promozioni in Promozione lo spareggio del Foligno non incide, saranno sei totali dalla Prima categoria alla Promozione e dunque la prime di ognuno dei quattro gironi, più altre due che usciranno dagli spareggi in campo neutro tra le quattro seconde (che usciranno presumibilmente dai play off).
La retrocessione o meno del Foligno invece incide nelle retrocessioni: in totale 9 se i Falchetti si salvano, 10 se invece scendono in Eccellenza.
Vediamo l'analisi zona per zona.

PRIMATO
Lo Sporting Terni è già promosso in Promozione, conquistata con 90' di anticipo.

PLAY OFF
Al momento ci sarebbero tutte e due le semifinali. Il distacco tra il Real Avigliano (58) e la coppia Fabro-Sangemini (49) è di 9 punti, il distacco massimo consentito. L'Ortana (46) può ambire ad agguantare la coppia a 49 ma sarebbe comunque fuori dai giochi per la classifica avulsa. Attenzione però, c'è anche la Tiber (56) in gioco, è terza e domenica c'è Real Avigliano-Tiber. Le altre sfide che interessano sono Fabro-Ciconia e Lugnano in Teverina-Sangemini.

PLAY OUT - RETROCESSIONE DIRETTA
Quattro squadre impelagate, la sestultima è il Ciconia (33), già salva. La Pro Ficulle (29) può provare a salvarsi direttamente se mette a 10 punti l'Accademia Calcio Terni (20), ma l'impresa la insegue anche le Giovanili Todi (27) che però deve veder verificare tre condizioni: la propria vittoria, la sconfitta dell'Accademia Calcio Terni e quella della Pro Ficulle, perchè arrivando con quest'ultima a pari punti ha la differenza reti peggiore (tutto in parità negli scontri diretti). C'è poi anche il Castello (24) che a sua volta ambisce a raggiungere i Giovanili Todi con il quale sarebbe in vantaggio negli scontri diretti. Da decidere anche la retrocessione diretta che vede impelagate Accademia Calcio Terni (20) e Orvieto FC (19). In caso di arrivo a pari punti si procederà con lo spareggio in campo neutro.

Fare tutti i calcoli comunque diventa al momento decisamente complicato. A classifica ultimata ve ne daremo conto, intanto ricordiamo il regolamento:

In caso di parità di punteggio tra due o più squadre al termine del Campionato, come previsto dall’art.51 comma 6 delle N.O.I.F., per individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Out ovvero per stabilire l’ordine della classifica fra le squadre interessate, si procederà alla compilazione di una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”), tenendo conto, nell’ordine:
a) Dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre interessate.
b) Della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri.
c) Della differenza tra le reti segnate e subite nell’intero Campionato.
d) Del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato.
e) Del Sorteggio

LA CLASSIFICA

GUARDA TUTTO SU PLAYOFF E PLAYOUT

Guarda anche:

ANALISI PROMOZIONE - GIRONE A

ANALISI PROMOZIONE - GIRONE B

ANALISI PRIMA CATEGORIA - GIRONE A

ANALISI PRIMA CATEGORIA - GIRONE B

ANALISI PRIMA CATEGORIA - GIRONE C

ANALISI PRIMA CATEGORIA - GIRONE D

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 20/05/2022
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12001 secondi