Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

Champions League, l'Italia si gioca tutto con Inter e Napoli

C’è un po’ di comprensibile amarezza tra gli sportivi italiani per l’uscita di scena della Lazio dalla Champions League per mano del Bayern Monaco, apparso abbordabile nella sfida d’andata dell’Olimpico quanto piuttosto energico e potente nella sfida di ritorno in Germania, non a caso conclusasi con un rotondo 3-0 a favore di Kane e compagni.

Una storia quella biancoceleste che poteva cambiare se Ciro Immobile avesse messo dentro quel pallone sullo 0-0, ma il calcio è fatto di occasioni da prendere al volo e il bomber laziale quest’anno si sta mostrando un po’ appannato rispetto agli standard cui aveva abituato i suoi tifosi e anche tutti coloro che amano il bel calcio.

All’appello del calcio italiano restano dunque Inter e Napoli, sulle quali contare per proseguire il cammino nella manifestazione continentale più importante, ma anche per dar man forte alla crescita del Ranking UEFA che al momento ci vede leader incontrastati.

A tal proposito ci sono luci ed ombre sulle due squadre impegnate la prossima settimana contro Barcellona ed Atletico Madrid, perché le quote sul calcio scommesse, da una parte, sono ben disposte nei confronti dei neroazzurri (a 9.00 la quota del successo nella competizione), al contrario che nei confronti dei partenopei, penultimi nella graduatoria delle considerazioni con addirittura 76.00; peggio solo il PSV Eindhoven con 101.00!

Ovvio che sui ragionamenti degli esperti incidano l’avversario da affrontare e il risultato dell’andata e da questo punto di vista l’1-0 firmato Arnautovic contro la squadra di Simeone, pur non garantendo nulla, è sicuramente un risultato sul quale l’Inter, che ha comunque già alzato la  la Supercoppa Italiana ,potrà costruire qualcosa di importante. Più difficile il cammino della squadra di Calzona nella tana del Barcellona; l’1-1 del «Maradona» tiene tutto in bilico, ma il fattore campo in casa blaugrana è solito pesare molto, anche se Osimhen e soci possono imbastire lo scherzetto, se il nigeriano e Kvara girano possono mettere in difficoltà chiunque!

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 08/03/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,04750 secondi