Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

URLO PINSAGLIA: "Narnese mia, finalmente con te. E siamo i più forti!"

AGOSTINO CLAUDIANI

NARNI - Leonardo Pinsaglia (nella foto tratta da Facebook), difensore classe 1999, passa dal Foligno alla Narnese e non vede l’ora che inizi il campionato.

Al taccuino di settecalcio.it, lascia intendere l’orgoglio che prova per essere arrivato nella squadra della sua città. Senza tentennamenti, già dalla preparazione estiva vuole dare prova di tutta la sua voglia di mettersi in gioco. Alla domanda su quali sono i suoi obiettivi sul prossimo campionato risponde con chiarezza.

Quali sono i motivi che ti hanno portato in questa squadra?
“Sono molte le ragioni. Innanzitutto Narni è la mia città, quindi non posso ritenermi che orgoglioso di essermi unito, finalmente, a questa squadra. Inoltre, quello della Narnese mi è stato sempre descritto come un ambiente molto stimolante, non solo perché la squadra è competitiva (a mio giudizio la più forte del campionato di Eccellenza), ma anche perché la società accoglie i giocatori come se fosse una seconda famiglia. Il gruppo compatto che si crea grazie a questo clima è una delle ragioni che maggiormente mi hanno spinto a interessarmi della squadra.”

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

L’interruzione del campionato ha creato diversi problemi per l’atletismo dei giocatori. Come ti senti da questo punto di vista?
“Sono fiducioso. Inizialmente il blocco totale ha portato un po’ di confusione dal punto di vista degli allenamenti dei giocatori, tuttavia non mi sono fatto mai distrarre dai miei obiettivi atletici. Mi sono sempre continuato ad allenare da solo ed ho cercato di gestire autonomamente la mia preparazione. Non volevo correre il rischio di esagerare con gli allenamenti privati, perché arrivare alla preparazione estiva già stanco sarebbe stato controproducente. Tuttavia mi sono mantenuto attivo per evitare la possibilità di ritrovarmi fuori forma.”

Sei sia un terzino che un difensore centrale. In quale ruolo pensi che sarà più opportuno inserirti?
“Mi atterrò alle volontà del mister. Come ho già detto, l’ambiente è molto stimolante, quindi non mi pongo problemi rispetto al ruolo. Nella mia ultima squadra, il Foligno, ho giocato sia da terzino destro che sinistro. Sono pronto a sostenere attivamente qualsiasi sia la scelta tattica dell’allenatore.”

Quali ambizioni hai per il prossimo campionato?
“Sulla carta siamo i più forti. Il mio obiettivo e, credo, quello di tutta la squadra, è quello di vincere.”

Come ti vedi tra qualche anno?
“Come ho fatto fino ad ora, voglio riuscire a conciliare la carriera e la passione calcistica con gli studi universitari di economia. È difficile vedere se stessi nel futuro, sicuramente oggi sono molto soddisfatto di poter dire di essere un giocatore della Narnese. Sarei ancora più contento se questo rapporto potesse continuare ancora per molti anni.”

RESTA SU SETTECALCIO

Le trattative di serie D
Le trattative di Eccellenza
Le trattative di Promozione
Le trattative di Prima categoria
Le trattative di Seconda categoria 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Agostino Claudiani il 14/07/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10989 secondi