Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

CI PENSA ESSOUSSI - Trestina parte col piede giusto: Montespaccato ko

TRESTINA - MONTESPACCATO: 1-0

TRESTINA: Mazzoni, Della Spoletina, Caruso, Gori, Cenerini, Fumanti, Convito, Vicchiarelli, Essoussi, Lignani, Gabellini. A disp.: Migni, Longobardi, Kajjmaku, Cesarini, Giuliani, Mariucci, Biagarelli, Botteghi, Battellini.
All. Bonura

MONTESPACCATO: Langellotti, Tabascio, Gambale, Rinaldi, Catanese, Quatrana, Tataranno, Putti, Benedetti, Nanci, Silvestro.
A disp.: Tassi, Belardo, Sismondi, Proietti, Santarelli, De Dominicis, Bruschi, Petricci, Mastrosanti.
All. Ferazzoli

ARBITRO: Giuseppe Sassano di Padova
ASSISTENTI: Thomas Storgato Castelfranco Veneto, Alberto Callovi San Donà di Piave

Marcatore: 31'pt Essoussi rig.

TRESTINA - Primi tre punti del Trestina contro un avversario di tutto rispetto nonostante sia una neopromossa.

Vittoria importante viste anche le assenze di Capitan Gramaccia ancora non perfettamente guarito, di Khribech e Sylla.


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

La gara difficile per entrambe le squadre in quanto disputata su un terreno ai limiti della praticabilità per l’acqua caduta negli ultimi giorni e anche nell’arco di tutta la partita.

Partono bene gli ospiti che nei primi minuti prendono in mano le redini del gioco senza tuttavia mai impensierire l’estremo difensore Mazzoni che, per la cronaca, dovrà intervenire solo al 95° per bloccare a terra l’unico tiro nello specchio della porta degli azzurri.

Dopo un inizio un po’ in sordina, piano piano il Trestina comincia a macinare gioco e al 31° i bianconeri passano in vantaggio con un calcio di rigore di Essoussi, rigore concesso per un evidente fallo in area ai danni dello stesso attaccante.

Vana la reazione degli ospiti che hanno rischiato anche di prendere la seconda rete in almeno altre due occasioni.

Oggi veramente c’è da elogiare tutta la squadra che ha dato tutto fino al 96° per portare a casa questi primi tre punti, anche se poi un elogio particolare va a tutto il reparto difensivo che non ha concesso nulla ai pur quotati attaccanti laziali.

Fonte: Trestina Calcio

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 27/09/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10297 secondi