Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

COPPA SERIE D - TIFERNO 1919-FOLIGNO: 0-5: il racconto della sfida

TIFERNO 1919-FOLIGNO: 0-5

Tiferno 1919: Aluigi, Sensi, Bux (75’ s.t. Marinelli), Mariucci, Gorini (63’ s.t. Benedetti), Ferri, Coulibaly (79’ s.t. D’Alessandro), Brunetti (68’ s.t. Giustini), Battellini, Mercuri, Ruggeri (allenatore: Gualtiero Machi)
Foligno: Gil de Oliveira, Dell’Orso (76’ s.t. Vespa), Canalicchio, Chiavazzo (65’ s.t. Oliva), Bisceglia, Bossa, Antonini (65’ s.t. Valentini), Settimi (86’ s.t. Amadio), N’diaye Massouna, Peluso, Turini (48’ s.t. Belli) (allenatore: Francesco Monaco)
Arbitro: Gianluca Renzi; 1° assistente: Alessandro Donati; 2° assistente: Riccardo Persichini
Marcatori: Belli (49’), Peluso (62’, 85’), N’diaye Massouna (84’, 94’)

CITTA' DI CASTELLO - Finisce l’avventura della Coppa Italia per il Tiferno 1919: mister Machi schiera in campo una squadra giovane che riesce a reggere bene il primo tempo. Al 9’ Coulibaly prova un tiro dalla destra che finisce fuori dallo specchio della porta. Al 17’ su calcio di punizione battuto da Gorini, la palla attraversa tutta l’area del Foligno e arriva a Ruggeri che prova il tiro, ma Gil De Oliveira para. Al 35’ bell’intervento del portiere Aluigi che sventa un colpo di testa di Canalicchio su cross di Peluso dalla destra. Al 38’ punizione per il Foligno dal limite dell’area: sulla palla Peluso che, però, centra la traversa. Si chiude sullo 0-0 il primo tempo. Nel secondo tempo il Tiferno spreca due belle occasioni: la prima al 46’ con palla profonda per Coulibaly che davanti al portiere sbaglia; poco dopo, sempre per il Tiferno, Battellini prova il tiro da destra ma il portiere mette in angolo. Non sbaglia, però, il Foligno. Al 49’ Belli parte dalla sinistra, si accentra e cerca il secondo palo: non può nulla Aluigi, c’è gol del vantaggio per il Foligno. Al 60’ intervento in area di Gorini su Canalicchio: l’arbitro assegna il calcio di rigore. Sul dischetto va Peluso che segna il 2 a 0 per il Foligno. Al 70’ Coulibaly entra in area dalla destra, supera due avversari, la mette in mezzo per Ruggeri che non riesce a intercettare la palla. Buona occasione per il Tiferno al 77’ quando, su lancio da centrocampo, trova libero Mercuri che davanti al portiere prova il tiro, ma non riesce ad inquadrare la porta. All’83’ infortunio di Aluigi: avendo terminato i cambi il Tiferno opta per l’opzione Giustini in porta. All’84 calcio d’angolo dalla sinistra per il Foligno: N’diaye insacca di testa (3 a 0 per il Foligno). All’85’ sempre il Foligno si porta sul 4 a 0 con Peluso che dalla sinistra calcia sul secondo palo e trova il gol. Il gol del 5 a 0 arriva al 94’ con doppietta di N’diaye che batte facilmente Giustini, “prestato” al ruolo di portiere.

La dichiarazione di mister Gualtiero Machi: “se guardiamo il risultato siamo ovviamente delusi e arrabbiati, soprattutto perché abbiamo fatto una buona prestazione, tra l’altro mettendo in campo una squadra di ragazzi giovani. L’inizio del secondo tempo ci siamo presentati due volte davanti al portiere, questo mi da la carica per pensare positivo in futuro, anche se ci sono delle cose che bisogna migliorare. C’è stata una prestazione positiva dal punto di vista del temperamento e del gioco, per alcuni dei ragazzi era la prima partita ufficiale. Bisogna, però, correggere alcune situazioni tecniche e tattiche altrimenti questi errori li rifaremo anche in futuro”.

A cura Ufficio stampa Tiferno 1919

Nell'immagine di copertina, a cura Ufficio Stampa Foligno Calcio, il momento iniziale della sfida

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 22/09/2021
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11394 secondi