Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VIRTUS SAN GIUSTINO-MONTONE: 3-1 La cronaca del match

A cura della Virtus San Giustino

VIRTUS SAN GIUSTINO-MONTONE: 3-1

VIRTUS SAN GIUSTINO: Ranieri, Palla (nella foto), Cascianini, Dini (1'st. Meozzi), Adreani, Gorini, Mencagli (43'st. Tomassini), Carbonaro, Bigarelli, Poggini, Nocentini. All. Valori.
MONTONE: Tassi, Petruzzi, Fodaroni. Grassini, Falconi, Boriosi (1'st. Ubaldi), Landi, De Benedictis, Ceppodomo (39'pt. Mortaro), Della Rina (19'st. Volpi), Cerbella. All. Missaglia.
Arbitro: Uccelli di Perugia (Bacci e Ragnacci).
Reti: 24'pt. Carbonaro, 35'st. Bigarelli, 44'st. Volpi, 46'st. Meozzi.

Bel tris vincente della Virtus San Giustino che riscatta subito il ko di Sigillo e guadagna altri tre punti fondamentali nella corsa salvezza. I giallorossi, pur privi di Capanni, Martini, Santini e Fancelli, hanno disputato una gara accorta, rischiando pochissimo in difesa e colpendo al momento giusto in attacco. Gli inserimenti a centrocampo degli uomini di Valori hanno spesso messo in difficoltà l'undici di Missaglia che al 24' deve capitolare dopo una percussione appunto centrale di Carbonaro capace poi di superare anche Tassi per l'1-0 Virtus. Al 26' ci prova po Bigarelli con la sua conclusione che tocca la traversa per poi finire fuori. Al 33' un tiro debole di Dini non mette a disagio Tassi mentre al 37' gli ospiti protestano per un gol annullato sul filo del fuorigioco. Nella ripresa il Montone ci prova ma la Virtus è sempre attenta; al 21' gran colpo di testa di Gorini con Tassi superlativo mentre al 35' Bigarelli con un diagonale preciso super l'estremo difensore avversario per il raddoppio. Il Montone riapre il match nel finale con una conclusione velenosa di Volpi ma in pieno recupero Meozzi scappa sulla destra e conclude con potenza alla destra di Tassi che capitola per la terza volta. E' così la festa Virtus può iniziare.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 29/01/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08154 secondi