Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VIRTUS SAN GIUSTINO-PONTEVECCHIO: 2-2 Gol e spettacolo

A cura Ufficio Stampa Virtus San Giustino

VIRTUS SAN GIUSTINO-PONTEVECCHIO: 2-2

VIRTUS SAN GIUSTINO: Ranieri, Palla, Cascianini, Carbonaro (1’ st Briglio), Adreani, Gorini, Mencagli (12’ st Capanni), Poggini, Bigarelli, Fancelli (nella foto), Nocentini. All. Valori.
PONTEVECCHIO: Cucchiararo, Nofri Onofri, Bamba Abdul (22’ st Trequattrini), Mancinelli, Cesaroni, Biavati, Vinciarelli (39’ st Monacchia), D’Ambrosio, Castelletti, De Pretis (30’ st Mariucci), Toscano. All. Caldarelli
ARBITRO: Fanelli di Perugia (Cicalini, Moretti).
RETI: 20’ pt e 6’ st Vinciarelli (rig), 9’ st Bigarelli (rig), 48’ st Nocentini.

Prova da "grande" della Virtus San Giustino che si prende un punto, meritato, contro una delle big del torneo come la Pontevecchio che a inizio ripresa si trovava in doppio vantaggio grazie a due rigori trasformati da Vinciarelli: il primo sacrosanto, il secondo praticamente regalato dall'arbitro. Nonostante ciò, i ragazzi di Valori hanno recuperato credendoci fino all'ultimo dopo una gara di spessore giocata su di un terreno di gioco ai limiti della praticabilità. C'è voluta quindi tanta forza, organizzazione e coraggio per portare a casa un risultato positivo che fa allungare la serie ai giallorossi. I pontaggiani vanno in vantaggio al 20’ grazie al rigore trasformato fa Vinciarelli decretato per il fallo in area su De Petris. Vinciarelli si ripete, ancora su rigore al 6’ minuto della ripresa questa volta su un presunto fallo su Castelletti che il direttore di gara inizialmente ipotizza fuori area per poi correggere la decisione. La Virtus accorcia tre minuti dopo con Bigarelli sempre dagli undici metri (fallo su Poggini dopo una straordinaria discesa di Nocentini). Poi i padroni di casa hanno altre occasioni, anche la Pontevecchio sciupa una chance con Nocentini che al 48’ che trova l’angolo giusto dalla distanza e supera Cucchiararo per il 2-2 e la festa giallorossa.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/02/2024
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,02846 secondi